06:30 am
19 agosto 2017

Ostia vs Fregene: due lidi a confronto

Ostia vs Fregene: due lidi a confronto

Camicia o felpa? Prosecco o shottino? Doppio taglio o riga da una parte? Fregene oppure… Ostia? In poche parole Roma Nord o Roma Sud?

Ebbene sì, la “battagliaideologica tra queste due aree della città, che sta diventando sempre più virale tra gli abitanti della capitale si combatte, ovviamente, anche sul fronte marino.
Due diversi modi di interpretare abbigliamento, vita notturna, cibo ed anche la vita balneare.
Da una parte gli abitanti del nord della capitale, borghesi sofisticati, da aperitivo, i quali scelgono Fregene, il litorale dei vip, dove non è difficile incontrare i volti noti della tv. Dall’altra quelli di Roma sud, veraci, “coatti“, che quando vanno al mare prendono via Cristoforo Colombo che in una mezzora li porta a Ostia.
Geograficamente parlando questa divisione è dovuta alla vicinanza ai rispettivi quartieri della capitale (Fregene a nord ed Ostia a sud). Ma c’è dell’altro.
Entrambi i lidi sono da bandiera nera per la qualità dell’acqua. Infatti non di rado viene introdotto il divieto di balneazione a causa dell’alta concentrazione di batteri, tuttavia sono diametralmente opposti per tanti motivi.
A Fregene, paesino di villeggiatura disseminato di villette, affollato d’estate e semi deserto d’inverno, si gira in bici e tra un bagno e l’altro (a proprio rischio e pericolo) è possibile gustare un cocktail magari su un divanetto.

Fregene. Fonte

Ostia. Fonte

A Ostia, parte integrante del comune di Roma che da sola conta quasi 80 mila abitanti, si va ai “cancelli”, spiagge libere dotate di parcheggio gratuito e qualche baretto. I drink vengono serviti in bicchieri di plastica, ma di plastica non è l’atmosfera che si respira… al contrario della controparte settentrionale.

Ma anche la vita notturna diverge notevolmente. A Fregene sono numerose le serate organizzate in spiaggia, che ricordano vagamente le situazioni dei film o delle serie americane nelle quali i ragazzi di buona famiglia flirtano, chiacchierano e fanno salotto. Numerose anche le feste in villa durante le quali si organizzano grigliate nel giardinetto di fronte casa.

Vita notturna a Fregene. Fonte

Vita notturna a Ostia. Fonte

A Ostia la situazione è notevolmente più trasgressiva. Chi ama eccedere trova tutto quello che gli serve, e se si cercano guai si trovano molto facilmente. Non c’è da stupirsi dal momento che sono presenti palazzi popolari e residence. Una zona off limits per chi ha determinati standard.

Insomma, oltre che una questione di appartenenza territoriale anche una scelta di principio che, a quanto pare, non conosce compromessi.
Images: copertina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *