Grigia giornata uggiosa

Grigia giornata uggiosa

la città coperta

da una coltre lanuginosa,

dietro incerta

la sagoma ormai famosa

del duomo di Milano.

Grigio tempo padano

prendimi per mano,

portami lontano.

Dentro la nebbia corposa

sempre all’erta

si cela una città favolosa,

sottocoperta,

uno stato africano

in regno ambrosiano.

come un aeroplano

portami lontano.

A te persona fantasiosa

la scoperta

della città’ immaginosa

ricoperta

dalla scia freddolosa.

Mi addormento sul divano

Il tepore piano

Con ali di gabbiano

Mi porta lontano.

 

credits

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caro lettore, per noi de Lo Sbuffo l'educazione ad un uso consapevole del web è fondamentale. Se puoi, ti chiediamo di dedicare due minuti del tuo tempo alla lettura di questo articolo di Accademia Civica Digitale.

Con la cultura per un web migliore!

Grazie,
Lo Sbuffo