02:27 am
16 dicembre 2017

Gessica Notaro: la forza di tornare a guardare il sole

Gessica Notaro: la forza di tornare a guardare il sole

“Tornerò a essere quella di sempre anche se per anni non potrò guardare il sole se non con delle maschere e bendata.”  

Una dichiarazione carica di coraggio e di speranza, da cui traspare la volontà di non arrendersi, la forza di ricominciare una nuova vita. Una vita che non potrà mai essere più la stessa. L’esistenza di Gessica Notaro, vincitrice dei titolo di Miss Romagna e finalista nel concorso di Miss Italia, è stata tragicamente sconvolta la sera del 10 gennaio 2017, quando il suo ex fidanzato Jorge Edson Tavares l’ha sfregiata gettandole addosso dell’acido.

I problemi per la coppia sono iniziati nell’estate del 2016, quando, a causa probabilmente di rapporti già tesi da tempo, i comportamenti di Tavares sono diventati sempre più aggressivi e violenti, finché Gessica non ha deciso di rivolgersi alla polizia affinché venisse disposto un ammonimento, nella speranza che questo potesse indurre il fidanzato a modificare i suoi atteggiamenti. Tale ammonimento si è rivelato di fatto inutile e anzi ha contribuito ad alimentare l’aggressività del giovane, che ha giurato a Gessica la sua vendetta:Me la pagherai, ti rovinerò la vita senza neanche toccarti con un dito.” In seguito a queste minacce Gessica ha ovviamente deciso di porre fine alla relazione, ma nulla ha distolto l’aggressore dal suo intento: il 10 gennaio ha commesso l’orribile gesto che ha provocato alla ragazza ustioni sul corpo, sul volto e problemi alla vista (ha già subito diversi interventi all’occhio sinistro).

Ma Gessica non si è arresa e dopo questa terribile tragedia ha deciso di dedicare la sua vita a combattere la violenza contro le donne: è entrata a far parte dell’associazione Doppia Difesa e da qualche tempo ha incominciato a mostrare il proprio volto in televisione e sui social, per scuotere l’opinione pubblica, sollecitare un dibattito su questo tema e mostrare quali possono essere le conseguenze di relazioni malsane e violente. “Questo non è amore”, ha detto davanti alle telecamere.

La foto pubblicata da Gessica sui social

E nonostante tutto Gessica riesce a trovare il tempo per occuparsi di sé: risale proprio agli ultimi giorni la pubblicazione sul suo profilo Facebook di una foto che la ritrae a bordo piscina, a volto scoperto, mentre coccola uno dei “suoi” leoni marini. Prima dell’aggressione infatti la ventottenne lavorava nel delfinario della sua città come addestratrice, gli animali sono sempre stati la sua grande passione e continuano ad esserlo tutt’ora. “La mia forza…? Ecco qua” commenta Gessica sotto l’immagine: un simbolo di speranza e di coraggio, di una voglia di lottare che non ferma davanti a nulla, di una determinazione incredibile. Ci vorrà tempo, ma Gessica il sole tornerà a guardarlo ancora.

FONTI: www.vanityfair.it, www.vanityfair.it, www.tpi.it, www.ilrestodelcarlino.it

CREDITI: Immagine 1, Immagine 2,

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *