La lunga attesa è finita. I Now, Now stanno per tornare con tante novità e sorprese. Dal 2014 la band ha rilasciato poche e confuse dichiarazioni riguardo possibili live e nuove composizioni, ma col nuovo anno qualcosa di più chiaro è comparso sulla bacheca dei loro social. La band ha annunciato per luglio 2017 un tour di otto date negli USA: partendo da Minneapolis, vicino a Blaine, la loro città natale, viaggeranno tra est e ovest, chiudendo con le date di Los Angeles e San Francisco. Inoltre dal 12 maggio è stato condiviso il nuovo singolo SGL e comunicato un nuovo cambio di formazione con l’uscita dalla band di Jess Abbott, chitarrista e voce dal 2009.

I Now, Now sono un duo pop/indie rock formato nel 2003 da Cacie Dalager, voce/chitarra/tastiera, e da Bradley Hale, batteria/voce. Hanno raggiunto un rilevante successo grazie all’album Threads, pubblicato nel 2012: una raccolta di brani da ascoltare tutti d’un fiato dove la delicata e avvolgente voce della Dalager fa da padrona indiscussa sopra un mix di synth e chitarre a volte trascinanti, altre vivaci. La band inizialmente conosciuta come Now, Now Every Children ha all’attivo quattro EP e due album, Cars del 2008 e il già citato Threads del 2012.

La lunga pausa di tre anni, dovuta a un vuoto creativo, ha dato alla luce nuove idee tra cui il singolo SGL, che sembrerebbe il preludio a un nuovo album. L’essenza del duo statunitense, pur rimanendo legata a quella dell’ultimo lavoro in studio, in questo primo assaggio di novità va a perdere la componente più strettamente rock a favore di sonorità pop e un clima più disteso. I nostalgici dei riff e le distorsioni apprezzate in brani come Prehistoric o Thread saranno poco entusiasti dei rinnovati Now, Now. Non resta che attendere news, nuove registrazioni e qualche data in Europa, o ancora meglio in Italia.

 

Fonti: thepreludepress, wiki

Credits: npr, stereogum