Verona è conosciuta in tutto il mondo per aver fatto da sfondo ad una delle tragedie d’amore più famose di sempre, Romeo e Giulietta di William Shakespeare. Poco importa che Shakespeare non sia mai stato in questa città; Verona è diventata la città dell’amore e lo deve soltanto a lui.
Per questo motivo infatti ogni anno migliaia di turisti innamorati attraversano le vie della città con un solo grande obiettivo in mente: raggiungere la Casa di Giulietta per affidare i propri tormenti e le proprie speranze d’amore all’innamorata più famosa di tutti i tempi.

Gli innamorati lasciano i propri messaggi d’amore sulle mura della corte interna della casa e possono visitare il museo di Giulietta per poi affacciarsi al famoso balcone e vivere per qualche istante la forza della tragedia shakespeariana.

Per i single soddisfatti, le coppie felici e per i turisti tradizionali la città di Verona ha molto da offrire. A pochi passi dalla casa di Giulietta si trova la Piazza delle Erbe, la più antica della storica città, considerata tra le più belle d’Italia. La piazza ospita ogni giorno uno storico mercato, vivo fin dall’epoca scaligera. Oggi moltissime bancarelle vendono frutta, verdura, souvenir e prodotti tipici ai turisti che affollano la piazza.

Fonte

Oltre al balcone di Giulietta l’altra famosissima icona della città è l’arena. Costruito in epoca romana, l’anfiteatro è ancora oggi in ottime condizioni ed è usato molto spesso per rappresentazioni teatrali e concerti. Molto conosciuto è il festival lirico che si tiene ogni estate all’arena, con enorme successo di pubblico.