Essere amici, avere dei progetti e sapere metterli in pratica. Associazione APE, nata nel 2011 da un gruppo di ragazzi milanesi, organizza eventi musicali e culturali dando nuova vita a diverse zone del capoluogo lombardo e facendo della ricerca musicale, della riscoperta degli spazi e dell’aggregazione i propri caratteri identificativi. APE propone, infatti, eventi in luoghi pubblici della città, gratuiti, aperti a chiunque senza alcun tipo di restrizione e con un target di riferimento tra i 18 e i 35 anni.

Si tratta di una realtà giovane, dinamica e sempre pronta a migliorarsi. Infatti, da quando i primi eventi hanno preso forma, i format proposti sono cambiati e si sono ampliati, così come le location utilizzate. Attualmente l’associazione conta circa cinquanta soci, un team direttivo composto da sei ragazzi e numeri molto importanti: gli eventi organizzati negli anni d’attività sono più di settanta, eventi che nelle ultime edizioni coinvolgono mediamente 3000 persone ogni volta e sono seguiti da migliaia di follower sia su Instagram che su Facebook attraverso i propri canali ufficiali.

I format proposti nel 2019, che verranno sempre più ampliati e a cui se ne aggiungeranno di nuovi già dal prossimo anno, sono i martedì di APE in PIAZZA e APE nel PARCO, che si tengono rispettivamente in Piazza Affari e a Parco Sempione durante la stagione estiva, le collaborazioni con la Rotonda della Besana o il Club Plastic e altri eventi organizzati in concomitanza con importanti realtà milanesi, come l’esperienza alle Piscine Argelati durante la Design Week 2019 o APE in Duomo per il Milano Film Festival.

Gli eventi, negli anni diventati veri e propri appuntamenti cult, sono volti a soddisfare un’esigenza fortemente sentita dai giovani, milanesi e non: riscoprire e utilizzare il suolo pubblico in modo gratuito e non selettivo, dove il ballare, l’incontrarsi e il vivere la città si fondono assieme, all’interno di uno spazio inclusivo. La proposta artistica musicale è variegata, audace e ricercata, tanto che unisce sia esibizioni live che dj-set di artisti italiani e internazionali, dando anche spazio a nuove e promettenti realtà emergenti. Negli anni la ricerca artistica, sempre rivolta alle novità e alla curiosità, ha permesso di portare sul palco di APE, spesso anticipando i tempi, artisti come Frah Quintale, Nation Of Language o Lemandorle, a testimonianza del buon lavoro svolto. Inoltre, l’associazione presta molta attenzione anche all’aspetto gastronomico della sua proposta, infatti, anche grazie alle collaborazioni con diverse realtà di Street Food della città, garantisce un’ampia scelta di piatti adatti a tutti, dal dolce al salato, dalle tradizioni regionali italiane alle ricette internazionali.

Questa commistione di aspetti, tutti rivolti a creare esperienze di aggregazione a 360°, rendono APE una proposta innovativa e coraggiosa, in grado di coinvolgere ogni estate migliaia di ragazzi. Ma quanto lavoro comporta tutta questa enorme macchina organizzativa? Basti pensare che per poter organizzare la sola stagione estiva occorrono diversi mesi, tra questioni legali e amministrative, contatti con etichette discografiche e fornitori alimentari. L’organizzazione, che cresce di anno in anno, richiede costi sempre maggiori, che vengono interamente coperti grazie alle attività di food & beverage, riuscendo a mantenere l’ingresso gratuito. Pur passando gli anni e essendo richiesto un maggiore impegno da parte degli organizzatori, la filosofia di aggregazione e libera convivialità rimane centrale nel progetto, che è anche luogo di interazione e collaborazione con diverse altre esperienze e startup milanesi giovani. Con affitti delle zone tra le più suggestive e importanti della città e costi SIAE, l’associazione APE riesce a produrre una grande quantità di eventi sempre innovativi e ricreativi, aprendo al pubblico piazze e parchi che vivono una nuova vita.

APE è una realtà giovane, intraprendente, libera. Un’associazione che, facendo ballare e scoprire realtà culturali nuove, dimostra quanto la voglia di divertimento e la creatività, unite a impegno, dedizione e serietà organizzativa, siano la chiave per ottenere dei risultati tangibili e lodevoli. La necessità di stare assieme, in un parco, in una piazza o anche in una piscina, è il motore propulsivo di un’esperienza artistica e culturale che, sin dai primi passi della sua giovane storia, non si pone, giustamente, alcun limite di crescita, consapevole e soddisfatta del lavoro svolto ma ancora più curiosa di rivolgersi al futuro. Soddisfare un’esigenza propria e di altri ragazzi della propria generazione, iniziare tra pochi amici e poi scoprire e coinvolgere un’infinità di persone, luoghi e realtà: questo rende APE un perfetto esempio di voglia di creare e capacità di mettersi in gioco, un’associazione giovane e talentuosa, un’associazione che fa della musica e dello stare insieme liberamente e gratuitamente il suo credo profondo.

CREDITS

Copertina by Orsola Sofia

Immagine 1 by Orsola Sofia

Immagine 2 by Orsola Sofia