Clio Zammatteo, in arte Clio Make up per l’omonimo canale youtube aperto il 26 agosto del 2008, è un esempio di come una grande idea, unita ad uno studio mirato possano far nascere un’azienda di successo. Dopo essersi diplomata presso il liceo artistico Leonardo Da Vinci di Belluno decide di frequentare il corso milanese di video design fornito dall’Istituto Europeo di Design. Conclusi gli studi, con una tesi in collaborazione con la produzione di Vitellopoli per realizzare il video clip non ufficiale della canzone “Il vitello dai piedi di balsa” per Elio e le Storie Tese, si trasferisce a New York, per imparare l’inglese e approfondire i suoi studi alla scuola professionale per truccatori Make Up Designory. Vera pioniera del web, ha deciso di investire il suo tempo e le sue conoscenze nel suo canale youtube dedicato al mondo dei trucchi. In poco tempo acquista popolarità e rispetto tra i fan e i colleghi del settore collaborando con marchi del calibro di Vogue e Pupa.

Nel 2018 ha finalmente messo in commercio la sua personale linea di trucchi 100% Clio Make Up e venduta unicamente sul suo sito ufficiale. La collezione inizialmente era costituita da 7 rossetti cremosi in stick chiamati “CreamyLove”, 8 rossetti liquidi “LiquidLove”, la palette occhi con 10 ombretti “First Love” e il mascara “DarkLove”. Nella linea si sono subito fatti notare la professionalità, la personalità e la passione della leader italiana del make up, tanto da andare sold out in pochi giorni. Completamente promossi tramite i suoi profili ufficiali e grazie alle colleghe, i suoi prodotti hanno fatto breccia nel cuore delle acquirenti. I trucchi si presentano assolutamente performanti e a lunga durata, ma soprattutto realizzati con metodi Cruelty Free, con materiali Vegani e dermatologicamente testati. Clio ha posto una particolare attenzione anche nel Packaging, il quale oltre a irradiare sfumature di rosa (come del resto l’intero sito), è anche realizzato con cartone riciclabile, in modo tale da risparmiare, dove è possibile, sulla plastica. Sul dorso della confezione è presente inoltre il classico saluto alla Clio e una breve descrizione del prodotto con uno stile informale e diretto, assolutamente in linea con il clima colloquiale dei suoi video su Youtube. Clio è anche molto orgogliosa del suo Team composto quasi completamente da giovani Millennials (ad eccezione del marito Claudio, sempre al suo fianco). Inoltre Clio non ha accettato aiuti economici da investitori esterni, contando esclusivamente sulle proprie capacità e disponibilità economiche. Durante il 2019 la collezione si è allargata, introducendo nuovi rossetti liquidi e cremosi.

Le novità più accattivanti sono arrivate però proprio all’inizio dell’estate: “Cocco Love” e “DeepLove”. Partiamo con i lip balm colorati, i quali sono in grado di unire le migliori qualità di un ottimo balsamo labbra a quelle di un bel rossetto. Soprattutto d’estate è essenziale sentirsi leggere, ma senza dover rinunciare a un tocco di colore in più e con questo prodotto gli effetti si possono percepire fin da subito. La loro formula è unica: è assolutamente naturale, in quanto composta da mix di burro di Cacao come ad esempio burro di Karitè e burro di Cupuaçu, unito ad un elisir di olio di Jojoba, oli botanici, acido ialuronico e alga bruna. I CoccoLove garantiscono un effetto idratante, rimpolpante e levigante, in grado di ridefinire il contorno delle labbra per un aspetto sano e uniforme. La texture non poteva essere che morbida e cremosa per garantire un’applicazione anche grazie alla punta ergonomica che rende tutto molto più semplice. L’odore? Un delicato profumo di cocco-vaniglia, ovviamente!

La seconda new entry riguarda uno dei prodotti più temuti, in quanto uno dei più difficili da destreggiare: l’eyeliner. Sbavature, ansia, irritazioni e delusioni, eppure arrendersi al fascino di una linea di eyeliner perfetta è quasi impossibile per chi ama truccarsi. Con questo prodotto Clio ha sfruttato tutto il suo team per offrire al pubblico l’eyeliner ideale: comodo e semplice da usare, con un colore nero pieno ed intenso solamente con una passata. Il pennellino in feltro lo rende scorrevole e modulabile. Per quanto riguarda le sbavature, la miscela garantisce una rapida asciugatura e parecchio resistente all’acqua (anche se non può essere catalogato come waterproof). DeepLove può dunque essere il perfetto alleato sia per i make-up addicted sia per chi è alle prime armi e desidera non gettare ogni speranza dopo i primi tentativi.

Con queste premesse il futuro di questa giovane imprenditrice non può che fiorire sempre di più, soprattutto se continuerà a seguire una politica basata sul rispetto ambientale, sulla disponibilità verso il cliente, sull’accessibilità e la qualità dei suoi prodotti e sulla volontà di perseguire la bellezza in maniera leggera e divertente.