Avevamo parlato del mare. Ma quanto ci manca il sole nei lunghi mesi invernali?
Ecco quindi che vi presentiamo una playlist che più “solare” non si può, attraverso dieci canzoni che – speriamo – vi faranno tornare il sorriso anche di lunedì.

Come non iniziare da un grande classico, Here comes the sun. Il brano fu scritto da George Harrison nel 1969 e inciso dai Beatles sull’album Abbey road. Si tratta di una canzone molto bella, caratterizzata da un’atmosfera serena e conciliante. Indimenticabile la sua strofa:

“Little darling, it’s been a long cold lonely winter | Little darling, it feels like years since it’s been here”.

Per i più giovani abbiamo inserito la canzone #fuori c’è il sole, pubblicata tre anni fa (sembra incredibile ma sono già passati tre anni) da Lorenzo Fragola nel suo album d’esordio. Un brano ben riuscito che fa venire subito in mente il sole, il mare e l’estate.

Norah Jones ci regala un’altra perla, che vogliamo inserire all’interno della nostra playlist. Si tratta di Sunrise, incisa dalla cantante newyorkese nel 2004 all’interno del disco Feels like home. E al suo fianco non si può non inserire anche Girasole, di Giorgia.

Restando all’interno del contesto musicale del nostro paese ci sembra doveroso inserire Sound of sunshine, scritta da Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, insieme a Michael Franti nel 2010, mentre un brano che non può mancare in playlist è Sunshine reggae, pubblicato nel 1983 dal duo danese Laid Back.

Ain’t no sunshine fu registrato da Bill Withers nel lontano 1971 sotto l’etichetta Sussex Records. Le sue strofe sono tutt’ora indimenticabili.

Ain’t no sunshine when she’s gone
It’s not warm when she’s away
Ain’t no sunshine when she’s gone
And she’s always gone too long

In conclusione, vogliamo proporvi tre canzoni italiane molto note. La prima è O’ sole mio, che rappresenta probabilmente la canzone napoletana per eccellenza. Scritta alla fine dell’800, è stata interpretata da grandi artisti come il tenore Caruso, Elvis Presley, Domenico Modugno e Frank Sinatra.
La seconda è invece Nel sole, registrata da Albano Carrisi nel 1967 per l’album Al Bano. Scritta insieme a Pino Massara e Vito Pallavicini, questo brano è la colonna sonora dell’omonimo film diretto da Aldo Grimaldi.

Infine, last but not least, La canzone del sole. Il capolavoro targato Lucio Battisti e Giulio Rapetti, in arte Mogol, è stato pubblicato nel 1971 ed è forse il brano che più di tutti ci fa venire in mente il sole, il mare, l’estate.

Buon ascolto!

 


Credits: