02:40 am
16 luglio 2018

Gli Eagles, il Brasile e quella causa legale contro l’Hotel California

Gli Eagles, il Brasile e quella causa legale contro l’Hotel California

Correva l’anno 1976 e gli Eagles, band statunitense originaria di Los Angeles, pubblicavano il singolo Hotel California, contenuto nell’omonimo album e destinato a un grande successo internazionale.

E’ notizia invece degli ultimi mesi dello scorso anno che il gruppo rock ha fatto causa ad un hotel messicano, nella città di Todos Santos, nella baia di California Sur: i proprietari infatti, avrebbero commesso l’errore di chiamare la propria struttura “Hotel California e di utilizzare merchandising senza permesso.

Secondo il comunicato pubblicato dagli Eagles, i proprietari dell’Hotel puntavano a convincere i visitatori che il testo della canzone si riferisse proprio a quel posto.

Multiple online reviews make clear that US consumers who visit the Todos Santos Hotel and buy Defendants’ merchandise do, in fact, believe that the Todos Santos Hotel is associated with the Eagles, which is not the case.

Sembrerebbe inoltre che il tentativo di collegare la struttura alberghiera con la canzone Hotel California, che vinse il disco d’oro nel Regno Unito e il disco di platino negli States, passasse anche per la trasmissione delle canzoni degli Eagles attraverso il sistema audio dell’albergo.

Tuttavia, a quanto risulta dai documenti ufficiali, quando l’hotel di Todos Santos aprì all’inizio degli anni ’50, possedeva già il nome di Hotel California e solamente nel 2001, quando una nuova coppia canadese divenne proprietaria della struttura, iniziò la vendita al merchandising.

La soluzione della vicenda giudiziaria è arrivata solamente a metà gennaio 2018 quando un giudice ha permesso alla struttura alberghiera di mantenere il nome di Hotel California e, di conseguenza, di continuare a sfruttare il nome della band americana per le proprie finalità commerciali.

 


Credits:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.