Per chi è cresciuto con i film Disney, è naturale avere una storia del cuore, quel film da riguardare fino allo sfinimento: spesso però non ci si ferma soltanto alla trama preferita, ma si imbastisce una classifica dei personaggi che più amiamo. Amiamo le loro avventure, le loro scelte o i tratti del loro carattere. Questo funziona soprattutto per i protagonisti delle storie che preferiamo, che spesso diventano iconici più di quanto già non siano: riuscirebbero però ad uscire incolumi da mille peripezie senza un valido aiuto al loro fianco? La risposta è facile e di solito ha l’atteggiamento, la fedeltà e la schiettezza che solo i veri amici hanno: è il mondo degli aiutanti Disney.

Essi spesso intervengono per salvare il protagonista e guidarlo nelle sue scelte, diventando determinanti per la trama. Al di là di buoni e cattivi, ecco una serie di aiutanti degni di nota, tutti accomunati dallo spirito del “chi trova un amico trova un tesoro”.

Cuore di mamma

La mamma è sempre la mamma e, anche se spesso non sono le figure dei genitori a porsi al fianco dei protagonisti Disney, non mancano comunque gli aiutanti con un tipico atteggiamento materno verso i loro protetti. L’esempio più calzante è sicuramente quello della Fata Smemorina (o più semplicemente Fata madrina) nella pellicola di Cenerentola del 1950: grazie al suo intervento Cenerentola riesce a partecipare al ballo del castello e a incontrare il principe, dando una degna conclusione a una delle storie più celebri e amate del panorama Disney.

La Fata Smemorina incarna i tratti di una vera e propria madre: grazie al suo intervento e al suo tempismo diventa determinante per la trama del cartone. Dolce e apprensiva, cerca di fare il possibile per rendere più semplice la vita a Cenerentola, come una buona mamma. 

La forza di una squadra…

Oltre ai personaggi dei grandi classici Disney comparsi sul grande schermo ormai anni fa, anche i film più recenti presentano degli aiutanti di tutto rispetto, anche se dalle caratteristiche ben differenti: è il caso de La Bella e la Bestia, uscito nelle sale nel 1991, dove la trama lascia spazio ad una e propria squadra di aiutanti, fondamentali per l’arrivo del lieto fine.

Il candelabro Lumière, l’orologio Tockins, ma anche Mrs. Bric e il piccolo Chicco rappresentano un team formidabile: nonostante la trasformazione in oggetti riescono comunque con il loro intervento a cambiare le carte in tavola e a guidare i protagonisti verso le scelte più giuste.

…e dell’amicizia

Nel mondo Disney, gli aiutanti per eccellenza rimangono gli amici: in mezzo a tutte le pellicole prodotte negli anni, una delle coppie di personaggi più celebre è quella composta da Timon e Pumbaa. Un suricato e un facocero insieme sembrano non far presagire nulla di buono, ma i loro sono due dei ruoli più apprezzati all’interno de Il Re Leone. Estremamente comici, rappresentano il punto di riferimento per il giovane Simba, tutto all’insegna di uno stile di vita Hakuna Matata, senza pensieri.

Il lato oscuro

Non solo i buoni, ma anche gli antagonisti dei cartoni Disney hanno delle buone spalle al loro fianco: tra tutti, uno dei più iconici è il duo formato da Pena e Panico nel film di Hercules, diavoletti al servizio di Ade. Con le loro peripezie sono due dei personaggi più amati dell’universo Disney e, seppur dalla parte del cattivo, si adoperano in tutti i modi per cercare di aiutare il loro padrone. 

Secondari per dire

Dunque, nelle tantissime pellicole Disney gli aiutanti possono assumere diverse forme e caratteristiche: in ogni caso, hanno spesso un ruolo chiave nello svolgimento della storia e molte volte a loro si deve il lieto fine delle storie che più amiamo. Sono personaggi spesso considerati di nicchia, messi in ombra dai protagonisti, ma che sanno determinare il successo di una pellicola: sono determinanti nelle vicende descritte, in cui molte volte i personaggi principali non sarebbero in grado di cavarsela da soli. Spesso protagonisti di gag, assumono solitamente il ruolo di comici e intrattenitori in molti film ed è per questo che, nonostante il loro ruolo secondario riescono a ricavarsi un posto privilegiato nel nostro cuore.

CREDITS

Copertina