C’è chi l’estate la passa sui libri, alla ricerca di crediti universitari o del diploma di maturità e chi invece lavora aspettando le bramate ferie. Insomma anche i mesi estivi sono per i milanesi motivo di stress e trepidazione. Il caos cittadino non abbandona Milano nemmeno di fronte alle bollenti temperature. In attesa del meritato riposo (forse Agosto?) c’è chi si tuffa in piscina, chi cerca ristoro con passeggiate fuori città e chi fugge alla ricerca di aria condizionata. Non bisogna però dimenticare che, anche a stagione teatrale conclusa, la città di Milano si costella di eventi teatrali e non, in un panorama ricco e variegato, adatto a grandi e piccini. Il teatro esce dai palcoscenici invernali e si riversa nelle piazze. L’obiettivo è l’intrattenimento di un pubblico vario. Così il programma di eventi offre spettacoli che associano diversi generi artistici: teatro, musica e danza ne sono alcuni esempi.

Per prima cosa, degna di nota è la rassegna di eventi proposta dal Comune di Milano. Estate Sforzesca, ormai alla sua settima edizione, è una raccolta di eventi spettacolari, in scena nel Cortile delle Armi del Castello Sforzesco. Fino al 25 Agosto la città sarà popolata da 82 appuntamenti, tra teatro, musica e danzaTra gli eventi teatrali, Le Canzoni del Signor Dario Fo sarà un’imperdibile serata all’insegna della fusione tra musica e teatro, un’esplorazione nel repertorio artistico di uno dei più importanti maestri del palcoscenico. Domenica 14 luglio sarà invece il turno di Tournèe da Bar, con la rappresentazione di Amleto. Ancora, il 7 agosto sarà la volta del Teatro Kerkìs, con la presentazione di Apologia di Socrate (Platone), in lingua inglese. La rassegna pone al centro le tematiche ambientali. L’evento conclusivo, infatti, ospita un concerto ecofrendly per sensibilizzare gli spettatori attraverso la musica.

Il Teatro Franco Parenti offre possibilità refrigeranti al suo pubblico. In una zona limitrofa al teatro si trovano infatti i Bagni Misteriosi, due piscine aperte anche in orario serale. Così, per chi è alla ricerca del refrigerio dal clima torrido di Milano, ma non vuole rinunciare agli eventi culturali, questo è il luogo adatto. Il Teatro offre infatti un calendario di concerti a bordo piscina, accompagnati da aperitivi serali. L’11 luglio, ad esempio, Tango Bárbaro – Jazz Tango delizierà la serata con un tango argentino dalle sfumature jazz. Nota a margine deve essere realizzata per l’evento teatrale Hagoromo e Neongyoku, per la serata del 4 luglio. Il maestro Kazufusa Hosho (il 20° della Famiglia Hosho)  porta in Italia il dramma Noh giapponese. Un evento straordinario, incorniciato dalla suggestiva presenza dei Bagni Misteriosi. L’evento è preceduto dalla cerimonia del tè e si svolge all’aperto, proprio per riprodurre l’usanza di Kyoto.

Fino al 14 luglio il Teatro Martinitt offrirà uno spettacolo teatrale itinerante, un connubio tra arte e storia. L’opera, Passaggi Segreti – Milano Svelata (Bilancia Produzioni) si pone l’obiettivo di spiegare la storia di Milano e del Palazzo del Senato – Archivio di Stato. Il racconto è condotto da un menestrello meneghino, ma il contributo musicale e i cori evocano il melodramma. Un’esperienza suggestiva per le vie della città milanese. Un racconto incalzante e divertente attraverso fonti storiche e archivi. Lo spettacolo rappresenta una testimonianza attiva del valore educativo del teatro e della sua potenza divulgativa.

Piuttosto rilevante è anche Estate nei Chiostri, la kermesse estiva organizzata da Società Umanitaria. La rassegna culturale coinvolge eventi di teatro, cinema, musica e molto altro e si sviluppa nei chiostri del centro di Milano. Quest’anno il tema centrale è il viaggio. Così, ad esempio, lo spettacolo teatrale in scena il 9 luglio Starlight settemillimetridiuniverso è un viaggio attraverso la storia dell’astrofisica e, più in generale, del nostro Paese. Accanto agli eventi teatrali, aperitivi in musica, la mostra Exodos/Exit (una sensibilizzazione verso il tema dei profughi) e danze.

Per finire, una nota riservata a singoli spettacoli teatrali. All’Elfo Puccini un finale di stagione con Thanks for Vaselina, Illogical Show e Mentre le ombre si allungano (fino al 5 luglio). Il 18 luglio, presso la Biblioteca Sant’Ambrogio, andrà in scena Il bradipo e la carpa: una storia di sport e amicizia della Compagnia Carnevale. Al Teatro Arcimboldi andranno in scena, nel mese di luglio, Madama Butterfly e La Traviata. Questi e molti altri sono gli eventi che costellano l’estate milanese. Come si può notare, l’obiettivo è quello di soddisfare i gusti di una platea varia e difforme, di accogliere i cittadini milanesi in ambienti suggestivi e angoli nascosti della brillante Milano notturna.

CREDITS

copertina