Così come si parla sempre più spesso di moda genderless, rintracciabile in passerella dalle fantasie ai tessuti fino alle decorazioni, alcuni brand cosmetici hanno utilizzato come testimonial per le proprie collezioni ambasciatori uomini. Sono sempre più, infatti, i ragazzi che si rifugiano nel make-up come luogo per poter essere se stessi, per dare sfogo alla propria libertà e per dare risalto alla propria personalità.

Ed è anche per questo che il brand cosmetico americano CoverGirl, celebre per selezionare le proprie ambassadress con estrema perizia, scegliendo tra le it girl del momento, ha tra i testimonial proprio un ragazzo. Chi? Un talentuoso diciassettenne newyorkese, James Charles, con la passione per il make-up, un account instagram e con la fortuna di essere twittato da una testimonial di CoverGirl, Zendaya. Non una celeb, non una star, non un make-up artist… un ragazzo come tanti che non chiede altro che poter essere se stesso, accettato così com’è.

Anche la casa italiana Wycon Cosmetics per la capsule collection Androgyny, si è rivolta ad uno dei modelli più contesi dalle griffe mondiali: Emil Andersson, svedese classe 1993, dai lineamenti delicati, gli occhi chiari e lunghi capelli biondi. Più volte il marchio ha proclamato la sua essenza con il motto “Show the world who you are!” – il make-up visto come mezzo per esprimere la propria libertà – e anche questa volta riesce a fare centro superando le categorie ed essendo un passo avanti. Utilizzando ombretti azzurri, gialli e rosso, il mascara e creando una base per il viso luminosa e scolpita (prodotti ovviamente della collezione), il modello ha incarnato ciò che Adrogyny ricercava: un angelo ingabbiato che tenta di uscire, così come mostra il video preview della capsule collection.

Anche in Asia il make-up maschile sta avendo sempre più successo, visto come indicatore sociale e indice di fiducia in se stessi: secondo alcune ricerche svolte in Cina, il 47% dei giovani uomini intervistati ha ammesso di approvare l’uso di trucchi. Non solo, ma nei paesi asiatici viene posta grande attenzione alla skincare, che va dal contorno occhi a generiche creme per il viso,  fino alla BB e CC cream, rivolgendosi soprattutto a prodotti antiage a base naturale.