09:39 am
24 giugno 2018

Levi’s X Rolling Stone

Levi’s X Rolling Stone

I jeans. Un capo che ormai, lontano dalla sua nascita come abbigliamento resistente da lavoro, ha acquistato nei decenni un ruolo fondamentale nell’abbigliamento quotidiano di un’ampia fetta della popolazione. Il materiale, il denim, è stato declinato nel tempo in forme diverse: dai giubbotti, ai pantaloni, dalle camicie alle borse… Ma soprattutto, il denim ha saputo acquistare una certa attitude, un carisma che è proprio di questo tessuto e decisamente immortale. Basti pensare al look jeans trasandati (in perfetto stile Kurt Cobain) o all’altro lato degli anni ’90 con jeans spessi a vita alta (sfoggiati per esempio dalle attrici della serie cult FRIENDS), oppure ancora i jeans skinny che hanno dominato la fine della prima decade del nuovo millennio.

Le giacche di jeans sono arrivate a reggere testa contro la più tipica giacca in pelle, acquistando anch’esse quella sfumatura rock ‘n’ roll tipica della sorella nera. Ed è proprio questa attitude rock che ha portato la Levi’s, una delle case produttrici di capi in denim principali a livello mondiale, a celebrare i cinquant’anni della rivista Rolling Stone (prima nel campo musicale). A condividere il compleanno con quest’importante pubblicazione, sono i Jeans 505 e la Type III Trucker Jacket, modelli iconici tra i principali del marchio Levi’s.

“Worn by ranchers, rock stars, truck drivers and rebels, it’s known today as the ‘Trucker Jacket’. It’s the most recognizable design of our denim jackets, which have continually evolved throughout the 20th century”

Così la giacca viene descritta sul sito ufficiale levi.com e così la immaginiamo: indossata da un uomo degli Stati Uniti del sud a cavallo per le praterie o sulle spalle di una rock star in double denim (pensiamo ad una personalità come Mick Jagger, con le gambe sottili avvolte in skinny jeans neri). Insomma, il denim è versatile in molte situazioni ed epoche diverse, ha saputo evolversi dall’era degli hippies al grunge di fine ventesimo secolo, passando per il punk rock anni ’70, e si è mantenuto sempre presente nel guardaroba di milioni di persone. Perché ormai al denim non si può rinunciare.

In celebrazione di questo doppio cinquantesimo, Levi’s a creato una collezione di giacche e jeans in onore della famosa rivista: un capo a rappresentare ognuna delle cinque decadi e in aggiunta magliette e spille dedicate per tutti coloro che vogliono letteralmente indossare il proprio amore per la musica.

“Music and style. The ultimate pair.”

Come viene affermato sul sito internet. Perchè le vere rockstar, i veri personaggi a 360° inevitabilmente hanno anche uno stile che le contraddistingue e dà loro spessore. Le rende uniche e crea l’immagine iconica che si fissa nelle menti del pubblico. Non esisterebbero le star senza un proprio stile, e il denim è stato fondamentale in questo senso negli ultimi decenni, il marchio Levi’s primo fra tutti, diventando un caposaldo dello stile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.