Poco dopo l’uscita di un film attesissimo come Gli Ultimi Jedi, episodio più recente della saga di Star Wars, i fan rischiano di entrare immediatamente in crisi di astinenza. Per fortuna la casa di produzione storica Lucasfilm, ora parte del colosso Disney, non li farà attendere troppo.

L’ultimo film della nuova trilogia, Episodio IX, uscirà nelle sale a dicembre 2019. Tornerà a dirigere J.J. Abrams, regista di Episodio VII: Il risveglio della forza, dopo che la collaborazione tra Lucasfilms e Colin Trevorrow, regista di Jurassic World, non è andata in porto a causa di divergenze creative. La sceneggiatura sarà firmata dallo stesso Abrams e da Chris Terrio, che ha lavorato in Justice League e Batman vs. Superman, ma finora non è stato rivelato nulla della trama. Il “working title” pare essere “Black Diamond”, ma è probabile che si tratti di un semplice titolo provvisorio privo di collegamenti con la storia.

I fan della saga non dovranno comunque accontentarsi di questo terzo e ultimo episodio della trilogia più recente. Nel 2012 la Disney, in occasione dell’acquisizione della Lucasfilm, ha annunciato di avere in cantiere una serie di spinoff e prequel ambientati all’interno dell’universo di Star Wars.

Dopo Rogue One, spinoff del 2015, uscirà a maggio 2018 Solo: A Star Wars StorySi tratta di un prequel sulle avventure di Han Solo, il contrabbandiere storicamente interpretato da Harrison Ford, che sarà ambientato prima degli eventi del primo film della saga. Anche questo progetto è stato rallentato da divergenze artistiche: i registi iniziali Chris Miller e Phil Lord sono stati sostituiti da Ron Howard. A interpretare l’iconico ruolo sarà Alden Ehrenreich, affiancato da Donald Glover nei panni di Lando Calrissian, ex contrabbandiere e storico amico di Han, introdotto in L’impero colpisce ancora. Nel cast troviamo anche Woody Harrelson nei panni di Beckett, mentore del giovane Han, Emilia Clarke (la Daenerys di Game of Thrones) e Paul Bettany. Immancabile poi il peloso amico fidato di Han, il wookie Chewbecca, che sarà doppiato in questo film da Joonas Suotamo.

Ad agosto 2017 è stato poi annunciato uno spin-off su Obi Wan- Kenobi, mentore del giovane Jedi Anakin Skywalker prima e di suo figlio Luke poi. Interpretato da Alec Guinness nella trilogia originale, Obi-Wan ha il volto di Ewan McGregor nella trilogia prequel, origin story di Anakin/Darth Vader. Stephen Daldry, regista di Billy Elliott, sarebbe coinvolto nel progetto, mentre un’eventuale ritorno di McGregor non è stato ancora confermato.

Tra altri progetti presi in considerazione e non ancora confermati dalla Lucasfilms, si parla di ulteriori spin-off sul maestro Yoda e sul cacciatore di taglie Boba Fett.

È prevista infine una nuova trilogia successiva all’ Episodio IX, di cui Rian Johnson dirigerà almeno il primo film e che avrà per protagonisti personaggi non ancora introdotti nell’universo di Star Wars.

Tra spin-off, prequel e sequel in diverse fasi di produzione, sembra quindi che la saga di George Lucas sia lontana dal concludersi, e sulla scia di un successo commerciale sempre crescente regalerà nuove storie ai fan.

CREDITI

Copertina