Lassi

 

Brevi senza denti,

stretti e pendenti,

augelli coi rami,

la vita dona ‘l domani

 

Del breve ho regnato,

del tuo sangue bevuto,

all’alba andrai,

oggi sarai.