Tag: andy wharol

Nico, femme fatale dei Velvet Underground o qualcosa di più?

Roy Lichtenstein: arte e consumismo