Cicada 3301: l’enigma nell’enigma

The path lies empty; epiphany seeks the devoted.

Liber Primus is the way. Its words are the map, their meaning is the road, and their numbers are the direction.

Seek you and you will be found.

Good luck.

Questo è l’enigma diffuso sulla piattaforma online Twitter nel 2016 da Cicada 3301 e recita: “Il sentiero è vuoto. L’epifania cerca il devoto. Liber Primus è la via. Le sue parole sono la mappa, il loro significato è la strada e i loro numeri sono la direzione”.

Che cos’è Cicada 3301?

Cicada 3301 è il nome dato una organizzazione misteriosa che ha pubblicato una serie di enigmi, tra cui quello soprariportato, con lo scopo finale di reclutare dei criptoanalisti abili e capaci. Ad ora sono stati tre gli arcani pubblicati: il primo nel gennaio del 2012, il secondo nello stesso mese dell’anno successivo e il terzo nel 2016, ancora in circolazione. I misteri hanno come oggetto principalmente la sicurezza dei dati, steganografia (dall’unione dei termini greci “coperto” e “scrittura”; tecnica che nasconde la comunicazione tra due interlocutori) e crittografia (dall’unione dei termini greci “nascosto” e “scrittura”; strategie atte a rendere il messaggio “nascosto” così da non essere immediatamente comprensibile). Il nome “Cicada 3301” riprende il simbolo dell’organizzazione, ovverosia una cicala.

Qual è lo scopo di Cicada 3301?

Abbiamo detto, il fine di tali arcani sembra essere il reclutamento di intelligenze superiori, di cripto analisti super abili. Ma reclutare… per chi/per che cosa? Le ipotesi sono tante e tra le più acclamate spicca quella secondo la quale sarebbero le agenzie di sicurezza nazionale a utilizzare un simile strumento per assumere nuovo personale, come ad esempio la CIA (Central Intelligence Agency – agenzia di spionaggio degli USA) o la NSA (National Security Agency – organismo del Dipartimento di difesa degli USA) o la MI6 (Secret Intelligence Service – agenzia di spionaggio dello UK).

Altre ipotesi sembrano sostenere che la Cicada 3301 sia invece un particolare tipo di gioco, un gioco che collega il mondo del Web con il mondo reale: un Alternate reality game. Questa supposizione tuttavia è difficile da credere poiché nessuno di coloro i quali ha risolto un enigma e neppur alcuna società ha poi monetizzato questa opportunità. Ancora, si pensa che sia invenzione di una azienda di critpovalute.

“Nascita” di Cicada 3301

Dove e come è nata Cicada 3301 non si sa, si può solo affermare che la sua scoperta è arrivata da un informatico svedese, Joel Eriksson, il quale ha trovato su un sito di imageboard (sito internet atto alla pubblicazione di immagini) chiamato 4chan un avviso in cui veniva dichiarato che si era alla ricerca di persone intelligenti. Per persone intelligenti, si intendeva chi era in grado di risolvere l’enigma nella foto. La risoluzione di questo mistero avrebbe portato poi a trovare l’organizzazione. Da questa inserzione, il messaggio è diventato virale e la sfida globale.

Il primo enigma

Il primo enigma, quello diffuso durante l’anno 2012, citava:

TIBERIVS CLAVDIVS CAESAR says “lxxt>33m2mqkyv2gsq3q=w]O2ntk”.

Le ipotesi che sono state applicate sono state due: la prima applicava il cifrario di Cesare, uno fra i più antichi sistemi di crittografia che applica la tecnica di sostituzione monoalfabetica per cui ad ogni lettera del testo ne corrisponde un’altra nel testo crittografato; la seconda ipotesi utilizzava invece Outguess, un particolare software di steganografia. Quest’ultima risultava essere la soluzione giusta, mentre la prima portava all’immagine raffigurante una papera di legno e la scritta:

Woops, solo esche in questo modo. Sembra che tu non possa intuire il contenuto del messaggio.

La seconda e giusta direzione conduceva invece a un altro sito: Reddit. Qui, si trovava un altro mistero costituito da due foto e da numeri e lettere in lingua maya. La risoluzione di questa seconda questione faceva trovare all’utente un numero di cellulare che, se chiamato, recitava:

Very good. You have done well. There are three prime numbers associated with the original final .jpg image. 3301 is one of them. You will have to find the other two. Multiply all three of these numbers together and add a .com on the end to find the next step. Good luck. Good-bye.

Attraverso questo numero, Cicada controllava la chat di coloro i quali si addentravano nella sfida degli enigmi, per questo motivo infatti il tutto fu spostato su un luogo soggetto a minor controllo. I numeri che venivano richiesti dal messaggio telefonico rappresentavano le dimensioni di una foto raffigurante una cicala, la quale, una volta aperta, conteneva un ulteriore messaggio che chiedeva all’utente di connettersi nuovamente il 9 gennaio alle ore 17. Si arrivava in questo modo a dei pali della luce, sparsi in diverse – esattamente quattordici – città del mondo. A questi pali si trovavano attaccati dei manifesti con un QR code e un nuovo enigma.

Cicada 3301: l’enigma nell’enigma

La prima sfida, quella del 2012, e la seconda, del 2013, sono state completate e seguite da ulteriori enigmi. Il Tweet del 6 gennaio 2016 ancora non è riuscito a ottenere i risultati – e le persone – desiderati. Cicada 3301, questa misteriosa organizzazione che diffonde sul web una serie di complessi enigmi, non si sa con certezza per chi o per che cosa lavori, quale sia dunque lo scopo del suo reclutamento, non si sa se effettivamente se chi ha completato le sfide, alla fine poi venga veramente reclutato. Cicada 3301: l’enigma nell’enigma.

FONTI

Il Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *