La neve sparire

Nei tuoi occhi ho continuato a vedere
la neve sparire.
Mi hanno dato il riflesso
di un mutamento;
ho continuato a percepire
la fine di un’esitazione
della pausa che pure la natura
si era concessa.
Neve che si scioglieva
negli occhi tuoi
e lacrime dischiuse
dalle iridi tue.

Nei tuoi occhi ho continuato a vedere
la neve sparire
non i fiori sbocciare
non la primavera
non l’inizio, solo la fine.
Occhi che morivano
erano i tuoi
e si spegnevano
senza rinverdire
senza brillare di nuova speranza
solo perdendo il riflesso
di un attimo immobile

di continuo disfacimento.


CREDITS

copertina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Sbuffo cerca redattori!

Unisciti a noi come associato e comincia il tuo percorso di formazione giornalistica: quattro articoli al mese in una realtà giovane e propositiva, dove sarai affiancato da correttori di bozze e da tanti collaboratori volenterosi di crescere e migliorarsi!

Inviaci il tuo articolo di prova inedito a

info@losbuffo.it

e se vuoi... Aiutaci a spargere la voce!
Grazie