CI PENSI A ME?

Le tue parole mi tagliano la pelle

escono dal cuore e fanno male

me le sento addosso e non le voglio

sono fastidiose

appiccicose

“stai tremando, che succede?”

Ho paura di sentirle di nuovo.

Per lui è togliersi un peso,

per me è prendermi la sua cattiveria

e portarmela dietro.

Crediti Immagine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caro lettore, per noi de Lo Sbuffo l'educazione ad un uso consapevole del web è fondamentale. Se puoi, ti chiediamo di dedicare due minuti del tuo tempo alla lettura di questo articolo di Accademia Civica Digitale.

Con la cultura per un web migliore!

Grazie,
Lo Sbuffo