The War: scimmie vs umani chi vincerà?

Presto sul grande schermo assisteremo all’ultima battaglia tra primati e umani con il capitolo conclusivo della saga del Pianeta delle Scimmie: “The War” nelle nostre sale a Luglio.

In realtà non tutti forse sanno che questa “epopea” ha le sue origine nel lontano 1968 con il regista Frankilin J. Schaffner che trasporta sulla schermo per la prima volta l’omonimo romanzo fantascientifico firmato Pierre Boulle, seguiranno poi L’altra faccia de pianeta delle scimmie (1970), Fuga dal pianeta delle scimmie (1971), Conquista della terra (1972), Anno 2670 Ultimo atto (1973). Queste primissime pellicole ebbero grande successo gli attori dovevano utilizzare costumi e trucchi artigianali per impersonare i primati.

Passano 28 anni e arriviamo al remake anonimo di Tim Burton Planet of the Apes (2001). A dare la svolta a quest’avventura è Rupert Wyatt nel 2011 con L’alba del pianeta delle scimmie, Cesare porta il volto di Andy Serkis che attraverso la performance capture (vedi) rende la sua interpretazione incredibilmente realistica e magistrale.

Arriviamo poi al penultimo capitolo Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie (2014), la regia è passata a Matt Reeves, e i due schieramenti dopo un’iniziale breve tregua sono ormai sull’orlo dello scoppio di un conflitto. Uno scontro che promette di essere mortale ed epico in perfetto stile western alla regia nuovamente Matt Reeves. In un’intervista afferma di essersi ispirato “da grandi kolossal di guerra come Il Ponte sul fiume Kwai o i film di Francis Ford Coppola, ma anche dai western di Clint Eastwood, in particolar modo Il texano dagli occhi di ghiaccio e Gli spietati”.

A capo degli schieramenti chi altri se non il nostro beniamino Cesare più arrabbiato che mai, pronto a sacrificarsi per difendere la sua gente, e il Colonnello Bill Kilgore interpretato da Robert Duvall, un avversario spietato e pericoloso che non si fermerà finché non sterminerà tutte le scimmie presenti.
Sete di vendetta, location reali, più tecnologia e un vincitore…. Chi sarà?



CREDITS

copertina

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caro lettore, per noi de Lo Sbuffo l'educazione ad un uso consapevole del web è fondamentale. Se puoi, ti chiediamo di dedicare due minuti del tuo tempo alla lettura di questo articolo di Accademia Civica Digitale.

Con la cultura per un web migliore!

Grazie,
Lo Sbuffo