Tifo in versi contro i versi di certi tifosi

di Rima Giocata

Tifo in versi contro i versi di certi tifosi

 

Febbre oscillante,

Picchi di umori

Fiato strozzante

In potenti cori

 

Spazio in mente

Per un solo pensiero:

Colore di gente

Che senza sentiero

 

Spezza le fronde

Cercando una via

Radici profonde

Sradica la sua scia

 

In secoli l’arte

Scampò alle intemperie

Ma perde una parte:

son questioni serie.

 

Non più incitamenti

Non senso di unione

Ma lascia sgomenti

È maleducazione

 

Violenza assai pingue

In nome di cosa?

Che cosa distingue

Il nero dal rosa?

 

Che cosa distingue

Una squadra dall’altra?

In tutte le lingue

Segna la più scaltra?


CREDITS

Copertina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caro lettore, per noi de Lo Sbuffo l'educazione ad un uso consapevole del web è fondamentale. Se puoi, ti chiediamo di dedicare due minuti del tuo tempo alla lettura di questo articolo di Accademia Civica Digitale.

Con la cultura per un web migliore!

Grazie,
Lo Sbuffo