Dono

Tieni pure tutti i miei palmi
sono pronti ad accoglierti
nel fiume dei tuoi anni.
Tieni pure tutte le mie dita
ti carezzino
mille e mille e ancora mille
nella notte scura e non
sarai più solo.

Eccoti ognuno dei miei giorni,
spalmali
nella tua vita e distribuiscili
come vuoi.
Eccoti i miei attimi
le mie memorie e i miei secondi.
Ecco per te
tutte le squame del mio essere.


CREDITS

copertina

immagine 1

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caro lettore, per noi de Lo Sbuffo l'educazione ad un uso consapevole del web è fondamentale. Se puoi, ti chiediamo di dedicare due minuti del tuo tempo alla lettura di questo articolo di Accademia Civica Digitale.

Con la cultura per un web migliore!

Grazie,
Lo Sbuffo