LA FARFALLA

Bellissima, vola.

Leggera e fragile,

tra i coloratissimi fiori,

si confonde.

È già primavera.

Un gigante la prende

e la chiude nella sua

prigione di vetro.

La fissa incantato convinto di amarla,

mentre lei tenta la fuga.

Ma il suo convulso e disperato

batter d’ali

non la salverà;

e così, piano,

leggera,

si spegne.

Bellissima anche nella morte,

il gigante continua a guardarla.

Se l’avesse amata

le avrebbe reso la libertà.


Credits

Copertina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Sbuffo cerca redattori!

Unisciti a noi come associato e comincia il tuo percorso di formazione giornalistica: quattro articoli al mese in una realtà giovane e propositiva, dove sarai affiancato da correttori di bozze e da tanti collaboratori volenterosi di crescere e migliorarsi!

Inviaci il tuo articolo di prova inedito a

info@losbuffo.it

e se vuoi... Aiutaci a spargere la voce!
Grazie