Esiste un posto

Sai,

quando sento il suono del tuo parlare

quando tu ridi, nel bel mezzo di un temporale

e anche

quando tutto scompare,

esiste un posto.

 

E’ un posto che non naufraga e che non si parla

un posto tutto verde tra il pino e il ginepro,

tra la tana di volpe e quell’albero cavo.

Esiste quando è buio,

quando non capisco

e c’è troppo rumore e non mi ascolto.

So che lo sai,

perchè l’hai costruito per me.

 


CREDITS
Copertina

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caro lettore, per noi de Lo Sbuffo l'educazione ad un uso consapevole del web è fondamentale. Se puoi, ti chiediamo di dedicare due minuti del tuo tempo alla lettura di questo articolo di Accademia Civica Digitale.

Con la cultura per un web migliore!

Grazie,
Lo Sbuffo