Crediti.

Ad ogni collina che credevi troppo alta,

per ogni goccia di sale sul viso,

ad ogni limite che ti poni,

per ogni forma crudele di te.

 

Pensa ad ogni linea gialla,

ad ogni stazione fredda,

fallo per ogni tua luce nascosta,

per ogni tuo celato mistero.

 

Per ogni tua dolcezza malcerta,

per ogni tuo sogno malconcio,

per tutte le volte che non l’hai fatto:

crediti.


 

CREDITS

copertina

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caro lettore, per noi de Lo Sbuffo l'educazione ad un uso consapevole del web è fondamentale. Se puoi, ti chiediamo di dedicare due minuti del tuo tempo alla lettura di questo articolo di Accademia Civica Digitale.

Con la cultura per un web migliore!

Grazie,
Lo Sbuffo