Le serie tv alle quali dobbiamo dire addio nel 2017

È sempre bello ritrovare i nostri personaggi preferiti e attori dei quali ci siamo follemente innamorati in una nuova stagione, piangere e ridere davanti allo schermo ad ogni puntata, ma non sempre i nostri sogni si realizzano. Nel bene e nel male ogni anno il successo delle serie televisive aumenta portando, conseguentemente, ad una più severa selezione delle serie tv da rinnovare. Purtroppo anche i progetti migliori non vengono riconfermati lasciandoci così con storie a metà e domande alle quali non potremo mai dar risposta.

Anche quest’anno la strage non è venuta meno. Ecco una lista aggiornata ad agosto 2017 dei titoli più amati ai quali siamo costretti a dire addio.

2 Broke Girls
Una delle serie tv più amate negli ultimi anni, dopo sei stagioni le due cameriere più famose della televisione ci lasciano. Purtroppo le ultime due stagioni non hanno riscosso il successo delle precedenti e la CBS ha deciso di dar speranze a nuove sitcom.

American Crime
Serie antologica della ABC durata 3 stagioni prima di lasciarci ufficialmente. Nonostante l’ampio consenso ottenuto dalla critica non ha riscosso uguale successo nel pubblico che ha portato all’inevitabile cancellazione.

American Gothic
Una sola stagione concessa alla ricca famiglia di Boston alla prese con un serial killer che, a quanto pare, non ha terrorizzato al punto giusto.

Bones
Giunta al termine di un percorso durato ben dodici stagioni, serie crime dalla sottile vena umoristica che ha saputo conquistare un ampio pubblico. Nonostante pianga il cuore è giusto concludere una serie prima che venga trascinata eccessivamente così da mantenerne un felice ricordo.

Sense8
Il mondo di internet si è fatto sentire quando Netflix ha annunciato la cancellazione di Sense8 al punto che è stata firmata una vera e propria petizione per evitarla. I produttori hanno così deciso di concedere un finale speciale, della durata di 2 ore, previsto per il 2018. Ma oltre a questo niente di più.

Scream Queens
La serie tv di Ryan Murphy non tornerà per una terza stagione. Gli ascolti deludenti non convincono il network Fox che ha deciso di cancellare definitivamente la versione trash di American Horror Story.

The Catch
Questa volta Shonda non ha ottenuto il successo sperato con l’investigatrice privata di Los Angeles. Dopo sole due stagioni The Catch chiude i battenti.

Dopo una sola stagione, nonostante l’avvincente trama, ci abbandonano Conviction, Frequency, Timeless, Girlboss, The Get Down, 24: Legacy, Notorious, Powerless.

Photos and credits: tvserial.it, ilpost.it, qnm.it, gossipspk.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caro lettore, per noi de Lo Sbuffo l'educazione ad un uso consapevole del web è fondamentale. Se puoi, ti chiediamo di dedicare due minuti del tuo tempo alla lettura di questo articolo di Accademia Civica Digitale.

Con la cultura per un web migliore!

Grazie,
Lo Sbuffo