Dita affusolate

Dita affusolate e il respiro di una chitarra

Lasci scivolare
note,
accordi,
esitazioni.
Prendi un pensiero
e lo trasformi.

Dita affusolate e il respiro di una chitarra

Ti ho sentita, questa notte,
mentre pizzicavi le corde
e riflettevi e pensavi e districavi
le immagini che affollavano
la tua corteccia cerebrale.
Creavi per non distruggerti.

Dita affusolate e il respiro di una chitarra

Un respiro che è il tuo
che è l’unico modo che conosci
per vivere.
Un respiro che è il mio
che è l’unico modo che conosco
per conoscerti.

 

Immagine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Sbuffo cerca redattori!

Unisciti a noi come associato e comincia il tuo percorso di formazione giornalistica: quattro articoli al mese in una realtà giovane e propositiva, dove sarai affiancato da correttori di bozze e da tanti collaboratori volenterosi di crescere e migliorarsi!

Inviaci il tuo articolo di prova inedito a

info@losbuffo.it

e se vuoi... Aiutaci a spargere la voce!
Grazie