Sogni e sogni lucidi: quando il nostro mondo diventa un sogno.Vi è mai capitato durante un sogno di essere consapevoli di stare sognando? Se sì, avete sperimentato quello che viene comunemente chiamato sogno lucido.

Come dice il nome stesso, un sogno ‘lucido’ è proprio un sogno normale in cui si ha la consapevolezza di essere dentro ad un sogno ed è quindi potenzialmente possibile manipolare a piacimento l’ambiente onirico nelle forme che si desidera, molto similmente a quanto avviene -per chi lo abbia visto-nel film Inception. Il primo utilizzo del termine ‘lucido’ lo si deve allo psichiatra Frederik van Eeden che coniò il termine ad inizio ‘900.

Nella realtà onirica tutti i sensi sono perfettamente identici a quelli reali, ed in realtà anche migliorati, essendo eliminati difetti fisici come per esempio la miopia. Chi pratica questo tipo di esperienze è chiamato onironauta (che significa viaggiatore dei sogni).

Se non avete mai avuto esperienze di questo tipo non c’è da rimanere sorpresi, perchè secondo le statistiche circa il 10-20 % della popolazione ha sogni lucidi spontanei. Inoltre il livello di consapevolezza varia in base alle esperienze: ci sono persone che si accorgono di sognare ma che non riescono ad avere un controllo totale della propria mente; altre pur essendo consapevoli della finzione onirica, non riconoscono come irreali i personaggi che incontrano nel sogno.

Chi non ha mai avuto esperienze di questo tipo e vorrebbe provare a sognare lucido deve passare attraverso l’esercizio di numerose tecniche di varia difficoltà,pensate per abituare la mente a capire di stare sognando. Le più semplici ed immediate riguardano un gesto semplice come l’appuntarsi ogni sogno che ci si ricorda e i test di realtà, che consistono nel riproporre svariate volte nel corso della giornata gesti che nel mondo reale risultano impossibili da fare (come trapassarsi una mano con un dito), in modo tale da meccanizzarli e riproporli automaticamente anche nel sogno con successo, cosa che porta la mente a capire che in quel momento si sta sognando. La difficoltà iniziale sta nell’avere la pazienza necessaria ad applicare con costanza questo tipo di esercizi, che col tempo daranno notevoli sorprese il sonno!

Lo scopo dei sogni lucidi è molteplice: oltre ad avere la grandissima possibilità di vivere qualunque tipo di esperienza possibile ed inimmaginabile nel mondo reale, come poter volare o poter esprimere qualsiasi tipo di desiderio recondito, molte persone utilizzano i sogni lucidi per avere nei sogni la consapevolezza necessaria ad affrontare i propri incubi peggiori, e cercare di modificarli e combatterli andando a contrastare una situazione interiore che può causare sofferenza e ansia.

Personalmente ho avuto numerose esperienze di sogni lucidi, e quanto più mi stupisce è la perfetta fedeltà con cui le percezioni del mondo reale sono rappresentate. Mi è capitato spesso di volare, e anche se  non potrò mai verificarlo sono assolutamente sicuro che la sensazione fisica che provo nel sogno potrebbe essere assolutamente identica a come dovrebbe essere nella corrispettiva vita di tutti i giorni! Per contro anche le sensazioni di dolore e angoscia possono essere amplificate dal nostro intelletto; tutto sta nel voler godere coscientemente di quello che è un meraviglioso universo creato interamente dalle nostre facoltà mentali, e nell’avere la curiosità e il coraggio di tuffarsi nel lato più ambiguo e oscuro di tutti noi.

Credits: Copertina