Autore: Lucrezia Costantino

“Vita sociale” dei Canova: perché ci piacciono le canzoni tristi?

“Destra-Sinistra” di Gaber: esiste ancora l’ideologia?

Musica 3 settimane ago

“1972”: l’album d’esordio di Andreotti

Interviste, Musica 4 settimane ago

“Verde” di Jesse The Faccio: un album che sa di speranza

Musica, Sbuffo 1 mese ago

Come “La Casa di Carta” ha distrutto il significato di “Bella Ciao”

Musica 2 mesi ago

“Sopravvivere agli amanti”: finalmente l’album d’esordio dei John Qualcosa

Musica 2 mesi ago

Signora Nessuno: il nuovo album di Ottavia Brown dedicato alle donne dimenticate

Musica 2 mesi ago

Canzoni da karaoke: la playlist Spotify per gli stonati e non

Interviste, Musica 2 mesi ago

Studio Murena: quando l’altro plasma la nostra identità

Eventi, Milano, Musica 2 mesi ago

25Live@25: il ritorno degli Skunk Anansie

Musica, Sbuffo 3 mesi ago

Musica e ambiente: “Náttúra” di Björk e Thom Yorke

Musica, Temi del mese 3 mesi ago

Dal call center alla scena rap: il caso di Willie Peyote

Eventi, Milano, Musica 3 mesi ago

Wrongonyou a Milano: una serata tra amici

Interviste, Musica 4 mesi ago

Intervista a LefrasiincompiutediElena: tornare all’essenza delle canzoni

Achille Lauro ha vinto Sanremo e nessuno lo sa

Musica, Sbuffo 4 mesi ago

Quando Daniele Silvestri cantò a favore dell’omosessualità

Dossier, Musica 4 mesi ago

Il plagio in musica: i casi più eclatanti

Musica 4 mesi ago

“Lucio” di Inigo: un brano per gli ultimi romantici

Musica, Temi del mese 5 mesi ago

La Red Special di Brian May: quando una chitarra fa la storia

Musica, Sbuffo 5 mesi ago

“Society” di Eddie Vedder: la storia di Alexander Supertramp contro una società folle

Musica, Temi del mese 5 mesi ago

Spotify Wrapped: cosa ha ascoltato il mondo nel 2019?

Musica 5 mesi ago

“Jurij Gagarin” di Novamerica: una canzone per chi vuole vivere in aria