Il primo avvertimento è che scegliere cosa vedere questo mese sarà un po’ più difficile: nel calendario di ottobre ci sono parecchi film e serie tv con nomi importanti, storie interessanti e recensioni positive. Il secondo avvertimento è che stavolta, come prevedibile, i racconti horror abbondano. Ci sono però anche diverse miniserie, ritorni abbastanza attesi e pure il nuovo film di Aaron Sorkin, che potrebbe essere uno dei candidati ai prossimi Oscar.

Mrs America Cate Blanchett serie tv ottobre

Le novità di ottobre 2020: 10 film e serie tv da tenere d’occhio

Emily in Paris (Netflix, 2 ottobre)

Benché il titolo sia già piuttosto eloquente, questo dramedy racconta la nuova vita di Emily, un’ambiziosa venticinquenne di Chicago che si trasferisce a Parigi per lavorare in un’importante azienda del lusso. A interpretarla è Lily Collins, ma la serie ha attirato curiosità soprattutto per il suo creatore Darren Star, lo stesso di Beverly Hills, 90210, Sex and the City e Younger.

Mrs America (TIMvision, 8 ottobre)

Questa miniserie si è fatta invece notare per il suo cast di attrici molto autorevoli, come Cate Blanchett, Sarah Paulson, Margo Martindale e Uzo Aduba, che per la sua interpretazione ha da poco vinto un Emmy Award. La trama racconta la difficile lotta femminista per far ratificare l’Equal Rights Amendment – un emendamento per garantire pari opportunità a tutti i cittadini americani, senza distinzioni di sesso – che negli anni Settanta fu osteggiata dall’attivista conservatrice Phyllis Schlafly.

Le miniserie su Sky Atlantic HD

A ottobre Sky Atlantic HD ha in programma diverse piccole serie tv piuttosto ambiziose. Si comincia con The Good Lord Bird (7 ottobre), un drama con Ethan Hawke sulla storia del controverso abolizionista statunitense John Brown. Molto attesa è poi We Are Who We Are (9 ottobre), creata dal regista Luca Guadagnino e dallo scrittore Paolo Giordano, e incentrata sulle esperienze adolescenziali di due ragazzi americani che vivono in una base militare a Chioggia. Infine c’è il thriller psicologico The Third Day (19 ottobre), dove Jude Law e Naomi Harris sono i protagonisti di tre storie connesse tra loro da un’isola misteriosa.

Talenti spaziali (Disney+, 9 ottobre)

A fine anni Cinquanta, in piena guerra fredda, la NASA si vide affidare dal governo statunitense il suo primo programma spaziale: si trattava del Progetto Mercury, finalizzato a portare il primo uomo sullo spazio. Questa serie racconta di come i cosiddetti Mercury Seven, i sette astronauti reclutati dal programma, si trasformarono in celebrità ancor prima di compiere l’impresa. L’attenzione morbosa nei confronti della loro vita lavorativa e privata diede vita, di fatto, a una specie di primo reality show. La storia è tratta dal romanzo The Right Stuff di Tom Wolfe ed è co-prodotta da Leonardo Di Caprio.

Social Distance (Netflix, 15 ottobre)

Hilary Weisman Graham e Jenji Kohan, rispettivamente sceneggiatrice e creatrice di Orange Is the New Black, hanno ideato questa serie antologica ambientata durante il lockdown dovuto alla pandemia di COVID-19. Ciascuno degli 8 episodi è stato girato a distanza nel periodo della quarantena e racconta una diversa esperienza di isolamento. Netflix aveva già rilasciato un progetto simile, Homemade, affidandone la realizzazione ad alcuni registi famosi.

Il processo ai Chicago 7 (Netflix, 16 ottobre)

Nel 1968 una manifestazione pacifica alla convention del partito democratico di Chicago sfociò in una serie di scontri violenti con la polizia. I sette organizzatori furono accusati di cospirazione e incitamento alla sommossa, dando inizio a uno dei più dibattuti processi della storia statunitense. Il film è scritto e diretto da Aaron Sorkin (The West Wing, The Social Network), che l’ha definito una “commedia che si intreccia al dramma legale”. Si dice che possa essere uno dei candidati ai prossimi Oscar.

Rebecca (Netflix, 21 ottobre)

Dopo una storia d’amore a Monte Carlo, un vedovo facoltoso e una ragazza ingenua si sposano. Tuttavia, una volta trasferitasi nella dimora di famiglia, quest’ultima deve convivere l’ombra ingombrante della prima moglie. La trama è tratta dal romanzo gotico della scrittrice britannica Daphne du Maurier, di cui l’adattamento più famoso è quello di Alfred Hitchcock, che nel 1941 vinse un Oscar come miglior film. I due protagonisti di questa nuova versione sono Armie Hammer e Lily James.

Le serie e i film per Halloween

In vista di Halloween per tutto il mese abbondano i titoli horror, soprattutto su Netflix. Il primo a uscire è una commedia, Hubie Halloween (7 ottobre), dove Adam Sandler è un uomo sopra le righe alle prese con una serie di misteriose sparizioni nella città di Salem. Pochi giorni dopo è previsto invece il rilascio di The Haunting of Bly Manor (9 ottobre), la seconda stagione della serie antologica The Haunting. A fine mese uscirà infine Kadaver (22 ottobre), un horror norvegese ambientato dopo un disastro nucleare, in un hotel dove una famiglia si ritrova coinvolta in un gioco inquietante.

Utopia (Prime Video, 23 ottobre)

Questa è la versione americana dell’omonima serie thriller britannica del 2013. L’adattamento è dell’autrice Gillian Flynn (Gone Girl, Sharp Objects), che ne ha scritto tutti i 9 episodi. La trama segue un gruppo di ragazzi che diventa il bersaglio di un’organizzazione misteriosa, poiché in possesso di un graphic novel “che conterrebbe informazioni segrete su una potenziale arma di distruzione di massa”.

La regina degli scacchi (Netflix, 23 ottobre),

Anni Cinquanta, una giovane cresciuta in un orfanotrofio del Kentucky e con una dipendenza dai tranquillanti – somministrati come sedativi ai bambini – scopre di avere un talento per gli scacchi. La serie le segue mentre, acuta ed eccentrica, si fa largo in questo mondo prettamente maschile. Protagonista è Anya Taylor-Joy (Split, Emma), mentre regia e sceneggiatura sono di Scott Frank (Out of Sight, Logan – The Wolverine).

Gli altri film in uscita a ottobre 2020

American Pie Presents: Girls’s Rules
(Netflix, 6 ottobre)

Il quinto film della serie di commedie American Pie Presents, questa volta incentrato su un gruppo di sole protagoniste femminili.

Clouds
(Disney+, 16 ottobre)

Un film sulla storia del cantante diciassettenne Zach Sobiech, che prende il titolo dal singolo che riuscì a incidere nel 2013 prima di morire di una rara forma di cancro.

On the Rocks
(Apple TV+, 23 ottobre)

Un film di Sofia Coppola con protagonista una donna newyorkese che chiede aiuto al padre per capire se il marito la tradisca. Gli interpreti sono Rashida Jones e Bill Murray.

Once Upon a Snowman
(Disney+, 23 ottobre)

Un corto che racconta le origini del personaggio di Olaf, il pupazzo di neve del film di animazione Frozen.

The Photograph
(Rakuten TV, 31 ottobre)

Dopo la morte della madre, la figlia di una famosa fotografa (Issa Rae) s’innamora di un giornalista (Lakeith Stanfield) che sta investigando sulla vita di quest’ultima.

Le altre serie tv in uscita a ottobre 2020

Oktoberfest: birra e sangue
(Netflix, 1 ottobre)

Un dramma storico ceco-tedesco che si svolge a Monaco di Baviera nel 1900 e racconta della faida tra due famiglie di birrai per il dominio del tradizionale festival.

The Walking Dead: World Beyond
(Prime Video, 5 ottobre)

Il nuovo spin-off di The Walking Dead, ambientato 10 anni dopo l’apocalisse.

Qualcuno deve morire
(Sky Atlantic HD e Now Tv, 16 ottobre)

Un thriller spagnolo ambientato negli anni Cinquanta durante la dittatura franchista. Protagonista è un ragazzo che deve conoscere la sua futura sposa, ma si presenta in famiglia con un misterioso ballerino.

Pure
(RaiPlay, 21 ottobre)

Un dramedy britannico su di una 24enne perseguitata da continui pensieri a luci rosse.

Lovecraft Country
(Sky Atlantic HD, 31 ottobre)

Un horror sul viaggio che un uomo nero intraprende alla ricerca del padre scomparso, addentrandosi in un’America pervasa dal razzismo e da una serie di mostri che attingono all’immaginario dello scrittore H.P. Lovecraft. La serie è co-prodotta da J. J. Abrams e Jordan Peele.

Le serie tv di ritorno a ottobre 2020

Per quanto riguarda i ritorni, la data da tenere d’occhio è il 30 ottobre quando saranno rilasciate la seconda stagione di The Mandalorian (Disney+) e la terza e ultima stagione di Suburra (Netflix).

Tra le altre serie di ritorno ci sono:

Mom 7 seconda parte (3 ottobre, Premium Stories)
NCIS Los Angeles 11 (4 ottobre, Rai 2)
Miracle Workers: Dark Ages 2 (9 ottobre, Italia 1)
Lo scrittore fantasma 2 (9 ottobre, Apple TV+)
Superstore 5 (10 ottobre, Premium Stories)
The Spanish Princess 2 (StarzPlay, 11 ottobre)
Vera 10 (15 ottobre, Giallo)
Unsolved Mysteries 2 (19 ottobre, Netflix)
Strike (21 ottobre, Top Crime)
L’alienista 2 (22 ottobre, Netflix)
Law & Order: SVU 21
seconda parte (23 ottobre, Premium Crime)
The 100 7 (26 ottobre, Premium Action)
Blindspot 5 (27 ottobre, Premium Crime)

Tiny World Apple TV+ serie tv ottobre

I documentari in uscita a ottobre 2020

Tiny World
(Apple TV+, 2 ottobre)

Una docuserie narrata dall’attore Paul Rudd, che si focalizza sui più piccoli animali esistenti e sulle loro strategie di sopravvivenza.

Song Exploder: Canzoni al microscopio
(Netflix, 2 ottobre)

Una docuserie tratta da un famoso podcast, che mostra il processo creativo dietro ai brani di celebri cantanti.

Deaf U
(Netflix, 9 ottobre)

Una docuserie che segue le vite di un gruppo di studenti americani sordi, cercando di mostrarne la normalità in maniera inedita.