L’accesso all’informazione è un diritto e un dovere di tutti. Lo sa bene il Forte di Bard in Valle d’Aosta, che fino al 7 giugno 2020 ospita PHOTOANSA 2019, in collaborazione con la più importante agenzia di stampa italiana. Una selezione di oltre cento immagini che traduce in progetto espositivo il volume fotografico dell’ANSA, una raccolta delle foto più significative dell’anno legate ai grandi fatti di attualità in Italia e nel mondo.

Il percorso espositivo

Dodici sezioni, legate alle tematiche trattate nel volume, raccontano un mosaico di eventi. Si comincia dalle elezioni europee, che per la prima volta vedono sulla poltrona della Commissione Europea una donna, Ursula von der Leyen, politica tedesca e compagna di partito della cancelliera Angela Merkel, ormai quasi alle battute finali del suo quarto e ultimo mandato alla guida della Germania.

Una stagione politica intensa anche per l’Italia, dove dalle spiagge della riviera romagnola ai palazzi del potere nella Capitale, la fine del governo giallo-verde lascia il passo alla nuova coalizione PD-5 Stelle. Un cambio radicale, che ancora oggi non smette di essere sotto l’occhio del ciclone.

PhotoAnsaCosì come sono molte le immagini simbolo delle tragicità che nel 2019 hanno saturato i mass media di ogni genere. Emblematica la foto di un padre e di una figlia morti abbracciati sul letto di un torrente al confine tra gli Stati Uniti e il Messico, nel tentativo di aggirare il muro eretto per volere di Donald Trump.

Segue Parigi, cuore culturale dell’Europa, colpita dall’incendio della Cattedrale di Notre-Dame, ma vittima anche delle violente manifestazioni dei gilet gialli, che da mesi si battono, tra le altre cose, per una significativa riduzione del prezzo del carburante e per una maggior progressività nelle imposte sul reddito. Per non parlare della riforma delle pensioni, l’ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso di una leadership francese che pare tutt’altro che solida.

Si torna in Italia, dove la drammaticità ha fatto da padrona in una tragedia che rimarrà impressa nel ricordo per molti anni: la demolizione di ciò che resta del ponte Morandi a Genova, colto da immagini sconvolgenti con in primo piano la sofferenza delle famiglie sfollate dalle loro case e la disperazione dei parenti delle vittime.PhotoAnsa

Volto dominante dell’anno appena trascorso è però Greta Thunberg, non a caso eletta personaggio dell’anno dal Time. La sedicenne svedese che ha mobilitato nelle piazze di tutto il mondo milioni di giovani al fine di sensibilizzare sui cambiamenti climatici in corso. Un monito che, per un motivo o per l’altro, non è certamente passato inosservato alle autorità internazionali.

Dalla cronaca allo sport

E infine, come negare allo sport il ruolo che si merita, con l’assegnazione a Milano-Cortina dei Giochi Olimpici invernali del 2026? Brilla anche la squadra di calcio femminile che, seppur eliminata ai quarti di finale, si gode la sua esperienza ai Mondiali di Francia come una vittoria in uno sport ritenuto da sempre territorio di dominio maschile. Ed è proprio una donna a chiudere il PHOTOANSA 2019, Federica Pellegrini, con la sua ottava medaglia nei 200 metri stile libero, regalandoci un momento di spensieratezza e di gioia.

Abbiamo accolto con grande interesse la proposta di ANSA di trasformare in una grande mostra una selezione delle più significative immagini presenti all’interno dell’edizione 2019 del volumeLa collaborazione con la più importante agenzia di informazione del nostro Paese testimonia l’autorevolezza che il Forte ha assunto in questi anni nel campo della fotografia, in particolare nell’ambito del fotogiornalismo. L’esposizione è un prodotto del tutto originale, ideato e prodotto dall’Associazione Forte di Bard in sinergia con ANSA. Alla mostra sarà abbinato un ciclo di conferenze di approfondimento che porterà al Forte personaggi illustri della cultura e del giornalismo italiano

ha dichiarato il presidente del Forte di Bard, Ornella Badery. Non è la prima volta che il Forte di Bard si fa portavoce dell’attualità: PHOTOANSA 2019 arriva dopo la 62esima edizione del World Press Photo, il più prestigioso concorso di fotogiornalismo a livello mondiale.


PHOTOANSA è visitabile nei seguenti orari:

Fino al 2 marzo
Giorni feriali, dalle 10 alle 17.
Sabato, domenica, festivi, dalle 10 alle 18.
Chiuso il lunedì

Dal 3 marzo
Giorni feriali, dalle 10 alle 18
Sabato, domenica, festivi, dalle 10 alle 19.
Chiuso il lunedì.

Tariffe
Intero: 8,00 euro
Ridotto: 7,00 euro
Scuole: 5,00 euro

Per maggiori informazioni, consultare il sito www.fortedibard.it

 

Fonti e credits

Materiale gentilmente fornito dall’ufficio stampa Spaini & Partners