Durante la Paris Fashion Week 2019 si è potuto assistere a moltissime sfilate in cui sono stati presentati look da lasciare senza parole: dagli abiti raffinati di Givenchy a quelli più estrosi di Alexander McQueen, ma l’outfit che ha lasciato tutto il pubblico a bocca aperta non è stato indossato da una modella in passerella, bensì dalla rapper americana Cardi B. L’artista ventisettenne si è presentata per le strade della Ville Lumière di Parigi con indosso un abito floreale azzurro, bianco e verde di Richard Quinn che la copriva letteralmente dalla testa ai piedi (sandali compresi), senza lasciare nemmeno uno spiraglio per gli occhi, tant’è vero che in un video postato sul suo profilo Instagram la rapper scrive

Assicuratevi che un’auto non mi investa, perché questa st****a non può vedere“.

L’abito, con gonna a pieghe, cappotto e maschera, tutto ovviamente della stessa stampa, era stato indossato sulle passerelle di Quinn per la collezione Autunno-Inverno 2019 e non c’è da stupirsi se la camaleontica Cardi B abbia osato per l’ennesima volta con questo outfit; l’avevamo già vista indossare abiti molto particolari in vari occasioni, passando da quelli più aggressive dei suoi concerti a quelli più sofisticati e scenici del Met Gala o dei Grammy Awards, ma finora non aveva ancora azzardato con il cosiddetto “total look”. La giovane artista ha sempre espresso la sua personalità eccentrica e controcorrente sia nella moda che nella musica, osando sempre di più sia negli outfit sia nei testi dei brani musicali che l’hanno resa più celebre (come Press, Bodak Yellow  e I like it) in cui la rapper non ha esitato ad esprimersi senza filtri, il che non le ha creato certo ben pochi problemi, ma allo stesso tempo questo suo non avere peli sulla lingua l’ha resa una delle rapper degli ultimi tempi più famose al mondo.

La lingua tagliente del Bronx

Belcalis Almanzar, che poi diventerà Cardi B, appellativo con cui veniva chiamata da piccola, nasce l’11 ottobre del 1992 nel Bronx di New York; il padre proviene dalla Repubblica Domenicana, mentre la madre da Trinidad (origini caraibiche molto presenti nella pronuncia della rapper), ma Cardi trascorrerà la maggior parte della sua vita in compagnia di sua nonna e di sua sorella Hennessy Carolina. Dopo aver lavorato come spogliarellista, debutta nella sesta stagione del programma televisivo del 2015 Love & Hip-Hop, ma diventa un personaggio noto nel campo musicale solo nel 2017 con il suo singolo Bodak Yellow  che scala le classifiche fino a diventare virale (nello stesso anno conosce anche il suo attuale marito Offset). L’anno successivo infatti la rapper dai toni graffianti diventa la prima rapper femminile ad occupare i primi tre posti della Top 10 delle classifiche Hot R&B/Hip-Hop Songs e Hot100. Sempre nello stesso anno, dopo diverse collaborazioni musicali con artisti del calibro di Bruno Mars, Selena Gomez e Nicki Minaj,  debutta il suo primo album Invasion of Privacy  di cui il brano I like it  diventa la hit estiva del 2018, arrivando a quasi un miliardo di visualizzazioni su YouTube; poco dopo da alla luce la figlia Kulture Kiari Cephus.

Ulteriori successi non tardano ad arrivare, quando nel 2019 diventa la prima rapper solista a vincere un Grammy per il migliore album rap e, qualche mese dopo, esce un altro singolo dell’artista americana, ovvero Press.

“Sii solo te stessa”

Cardi B ha sempre indossato molti look all’avanguardia, ma non ha mai trascurato trucco e parrucco; in più occasioni ha mostrato un make-up nude che valorizzasse i capelli colorati o le unghie affilatissime, le ciglia kilometriche o i piercing alle labbra. La nostra rapper ha sfoggiato chiome arcobaleno, bob corti e lunghi capelli ricci e folti, abiti sfarzosi, come quello di Moschino ricoperto di perle e gemme, o abiti altrettanto particolari come quello di Thom Browne in organza e tulle di seta bordeaux a cui Cardi ha accostato un copricapo rosso fuoco tempestato di gioielli. Questa grande mescolanza di stili, abiti e pettinature dimostra come la giovane artista sia stata capace di portare la propria personalità schietta, nuda e cruda sul palco della musica e della moda, trasmettendo il messaggio che, fiera, definisce come il proprio motto “sii solo te stessa”. Inoltre, Cardi è l’esempio vivente di una giovane donna che è riuscita a farsi strada in un campo lavorativo molto insidioso, quello musicale, nonostante provenisse dal contesto molto povero del Bronx, ed è proprio dalle sue origini che la rapper trae ispirazione per scrivere i testi delle proprie canzoni; non è stata sicuramente la prima rapper americana ad emergere da un contesto culturale molto difficile, ma è sicuramente è una delle poche ad aver lasciato il segno.