Ci sono canzoni che ci fanno ridere, canzoni che ci fanno piangere e canzoni che ci aiutano a combattere la paura.
Brunori Sas sa come catturare l’attenzione degli spettatori e lo ha fatto molto bene con il brano Canzone contro la paura, contenuto nell’album A casa tutto bene, un inno alla vita che fa venire voglia di mollare tutto per andare incontro a quello che ci fa stare bene.
Le canzoni rappresentano spesso momenti della nostra vita e Canzone contro la paura racchiude tematiche che ci spingono a ricordarci chi siamo veramente. La vita ci mette davanti a dei bivi e la sfida sta nel scegliere la strada giusta.

Sono canzoni poco irriverenti
Insomma canzoni come me, che ho perso tutti i denti
Canzoni per chi non ha voglia d’abbaiare o di ringhiare
Canzoni tanto per cantare.

Copertina dell’album A casa tutto bene

Cos’è innanzitutto la paura? La paura è un’emozione presente sia negli esseri umani che negli animali. È uno stato emotivo che dà un senso di insicurezza e di ansia. Ma Brunori in questa canzone parla della paura in modo diverso, rivolgendosi al pubblico in modo diretto, mostrando l’importanza del ruolo del cantante, riuscendo a entrare in contatto con l’ascoltatore.

Superare la paura

Perciò sarò superficiale
Ma in mezzo a questo dolore
Tutto questo rancore
Io canto solo per me.

In un modo o nell’altro cerchiamo sempre di liberarci della paura perché è una di quelle emozioni che, non solo ci distrugge moralmente, ma anche fisicamente. Quindi, come si può superare la paura? Innanzitutto bisogna partire da se stessi. Può sembrare una cosa superficiale ma per raggiungere uno stato di pace interiore è fondamentale stare innanzitutto bene con se stessi, essere forse un po’ egoisti.

Sono canzoni poco consistenti
Insomma canzoni come me, che non faccio più ragionamenti
Che voglio solo sensazioni, solo sentimenti
E una tazzina di caffè.

Questo stato di paura può essere anche frutto di qualcosa che ci viene imposto dall’alto. La società di oggi, per esempio, ci mette alle strette: abbiamo timore di fallire e questa situazione crea la paura. Un esame andato male, una delusione, una rottura, sono tutti tasselli che suscitano in noi quel senso di vuoto che ci blocca la strada per andare avanti. A volte questo stato d’ansia si manifesta ancor prima che avvenga un determinato evento.

Canzoni che ti salvano la vita
Che ti fanno dire “no, cazzo, non è ancora finita!”
Che ti danno la forza di ricominciare
Che ti tengono in piedi quando senti di crollare.

Nella maggior parte dei casi per fuggire da questo stato d’ansia si sceglie la strada più semplice: la fuga. Quante volte vi è capitato di voler mollare tutto per paura di non riuscire in qualcosa? Sicuramente tante. La vita è imprevedibile e il sapersi rialzare è una delle vittorie più grandi. Brunori descrive al meglio la questione: “Ci sono canzoni che ti danno forza di ricominciare che ti tengono in piedi quando senti di crollare”.

A volte basta una canzone
Anche una stupida canzone
Solo una stupida canzone
A ricordarti chi sei.

Il rimedio

La musica è uno dei migliori rimedi contro la paura. Una canzone, una melodia, tutto: un artista, che sia una coincidenza o meno, può riuscire a capirti nel momento del bisogno. Quante volte vi è capitato di pensare che quella canzone fosse stata scritta apposta per voi? A volte un brano può davvero salvare e aiutare a ripartire da dove ci si è fermati.

Le mie canzoni poco intelligenti
Che ti ci svegli la mattina e ti ci lavi i denti
Canzoni per chi non ha voglia di pensare o di ascoltare
Canzoni per dimenticare.

Da piccoli ci hanno sempre insegnato che per superare qualcosa bisogna affrontare di petto la situazione. Quindi è questa la soluzione? Fronteggiarla senza scrupoli? Probabilmente sì. Scegliamo sempre una via di fuga che ci faccia stare bene momentaneamente. Ci ostiniamo a non affrontare i problemi e a nasconderci dietro muri temporanei che ci possano separare dalla paura.
Anche la scienza ne ha parlato: secondo alcuni scienziati bisogna riattivare dei brutti ricordi per far sì che la paura diminuisca. Bisogna partire da ciò che ci ha fatto soffrire, poiché una vecchia cicatrice può riportarci alla mente quello che ci ha fatto male e può spronarci a prendere in mano le redini della nostra vita.

Brunori non parla solo di quotidianità e di come fare a superare determinate fobie. Questo non è un brano che funge da problem solving, ma è un brano che parla di vita, parla di noi. Non è facile immedesimarsi nell’ascoltatore, tutti hanno storie di vita diverse, eppure il cantante calabrese lo ha fatto con quel suo stile che non è affatto indifferente. Con questa canzone Sas è entrato ufficialmente nel cuore di chi della paura ne ha fatto uno stato d’animo. Con questa canzone Brunori vi ricorda chi siete, oltre le vostre paure.

A volte basta una canzone
Anche una stupida canzone
Solo una stupida canzone
A ricordarti chi sei.