07:20 am
20 agosto 2018

La trilogia delle gemme

La trilogia delle gemme

La trilogia delle gemme è una serie fantasy di origine tedesca che in Europa soltanto ha venduto diversi milioni di copie. La saga si incentra sulla vita di due protagonisti Gwendolyn Shepherd e Gideon de Villers e sulla capacità di questi due ragazzi di poter viaggiare nel tempo.

La saga è ambientata nella Londra dei nostri giorni, ma affronta molto spesso dei salti temporali che la portano a visitare la città, e non solo, in diverse epoche: dall’epoca vittoriana, alla londra post seconda guerra mondiale, dove i due protagonisti devono riuscire a non far destare sospetti circa la propria presenza nel passato.
La protagonista, Gwen, sebbene non sia stata addestrata a questi salti temporali, si ritrova il giorno del suo sedicesimo compleanno sbalzata nel passato e verrà affiancata da molti nell’arduo compito di doversi barcamenare tra passato e presente, con il compito di fermare il Conte di Saint Germain, l’unico che conosce già cosa potrebbe avvenire una volta raccolto il sangue di tutti i viaggiatori del tempo.

La trilogia è formata da tre libri: Red (o Rubinrot), uscito nel 2009 e tradotto nel 2011 in italia per la casa editrice Corbaccio; Blue (o Saphirblau) scritto nel 2010 e Green (o Samaragdgrün) pubblicato nel 2012.

Sebbene la saga rientri nel genere Young Adult, ha una capacità di catturare il proprio lettore con la caratterizzazione dei personaggi e lo stile di scrittura semplice e scorrevole. Una lettura che si distacca leggermente dai tipici caratteri del fantasy classico e che, puntando sui salti temporali, complica la trama incrociando tra di loro gli avvenimenti dei tre libri.

L’autrice, una insegnante tedesca di nome Kerstin Gier, ha scritto molte saghe fantasy e young adult che sono state pubblicate a partire dal 1995 ad ora, accostandole alla propria professione.

La trilogia delle gemme ha avuto anche un adattamento cinematografico tedesco a partire dal 2013 fino al 2015, ben accettato e accolto dalla critica.


FONTI

IBS

CREDITS

Copertina 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.