20 gennaio 2019

BEAUTY TALKS: Kat Von D, il Make Up totalmente vegano

BEAUTY TALKS: Kat Von D, il Make Up totalmente vegano

Per il secondo appuntamento con la Make Up Artist Marzia Tuminelli, Lo Sbuffo ha scelto di andare alla scoperta del mondo di Kat Von D Beauty, il marchio di trucchi della celebre tatuatrice Kat Von D.

Oltre ad essere apprezzati per la loro funzionalità, i prodotti Kat Von D sono famosi per essere completamente vegani. Dalle setole dei pennelli alle tinte per le labbra, i trucchi del noto brand sono attenti a salvaguardare il mondo animale e l’ambiente.

Durante il nostro incontro, Marzia ha deciso di realizzare un trucco sulla nostra modella Laura Venezia che sia versatile, leggero e allo stesso tempo di impatto. Un trucco adatto a tutte quelle ragazze a cui piace essere impeccabili sia in università che ad un aperitivo.

FOCUS VISO

Come base trucco Marzia ha applicato sul viso il Lock-it Hydrating Primer, la base viso studiata da Kat Von D per essere utilizzata con tutti i fondotinta a lunga tenuta. Questo primer privo di oli e a base di acqua, si assorbe rapidamente evitando di dare alla pelle il tanto temuto effetto lucido. Sprovvisto di coloranti, Lock-it Hydrating Primer ha una formula innovativa ed è arricchito con l’aloe vera nota per il suo potere lenitivo ed idratante.

Una volta messo il primer, Marzia ha provveduto a correggere le imperfezioni di Laura con il correttore Lock-It Concealer Crème, un correttore cremoso ad alta pigmentazione che ha una copertura totale pari a 24 ore. Oltre ad essere un fedele alleato contro le rughe, Lock-It Concealer Crème è estremamente multitasking: corregge le imperfezioni, azzera le discromie e nasconde i rossori del viso.

Per applicare il correttore, Marzia si è servita del pennello Lock-It Edge Concealer Brush il cui design dalle setole (rigorosamente sintetiche) affusolate e simmetriche gli permette di avere un’elevata performance.

Subito dopo, Marzia ha applicato il fondotinta Lock-it Foundation anch’esso ad alta tenuta, no transfer e waterproof. La formula cremosa ad alta pigmentazione è disponibile in moltissime nuance. Il packaging poi è veramente straordinario: l’amore e la passione di Kat Von D per il mondo antico e per i caratteri gotici viene espresso nel logo del fondotinta che ricorda un sigillo fatto di cera.

Al fine di utilizzare al meglio questo fondotinta si consiglia di applicarlo con il pennello Lock-it Foundation Brush.

“Lock-it Foundation Brush ha un’esclusiva forma scolpita assottigliata ai lati. Questo perché è studiato per stendere il fondotinta in tutti gli angoli del viso. La consistenza delle setole è stata poi studiata per non avere sprechi nell’utilizzo del prodotto e per garantire la performance ottimale al fondotinta look-it dalla formula cremosa” ci spiega Marzia.

In alternativa al fondotinta cremoso segnaliamo Lock-It Powder Foundation, fondotinta in polvere dal finish opaco e leggero. La formula, anch’essa mat e resistente, ha una copertura medio-alta cioè modulabile a seconda dell’utilizzo. Lock-It Precision Powder Brush è il pennello adatta a stendere questo fondotinta in polvere avendo una forma arcuata adatta a fissare il prodotto soprattutto nei punti luce del viso.

Per dare più struttura al viso di Laura, Marzia ha anche realizzato un semplice Contouring utilizzando la Shade+Light Contour Palette, la palette contenente sei tonalità opache realizzate ad hoc per scolpire i tratti. La particolarità di questa palette è che comprende tre totalità contouring e tre illuminanti tutte quante universali, adatte cioè a qualsiasi incarnato. Marzia ha distribuito la tonalità scelta servendosi del pennello apposito, il Shade+Light Contour Brush. Questo pennello oltre ad essere super funzionale ha anche un design inconfondibilmente Kat Von D: il suo astuccio è infatti nero e a forma di bara.

Come ultimo tocco Marzia ha fissato il trucco di Laura con la Lock-It Setting Powder, una polvere semitrasparente studiata per fissare il look e dare un’ulteriore effetto illuminante e opaco. Anche per questo prodotto Kat Von D ha pensato ad un pennello adatto, il Lock-It Setting Powder Brush. Questo pennello ha un manico molto solido che garantisce una presa ergonomica ed un ottimo controllo. Dulcis in fundo, anche in questo pennello è visibile il tocco di Kat: il manico a spillo nero, lucido e liscio si ispira al manico di scopa delle streghe.

FOCUS OCCHI

Anche per il trucco occhi, Marzia si è servita del primer apposito il Lock-It Correcting Eyeshadow, primer ricco di pigmenti correttivi del colore waterproof e ad alta tenuta.

Dopodichè Marzia a provveduto a realizzare un contouring sugli occhi di Laura. Un contouring per lo sguardo, proprio così! Infatti, grazie alla Shade+ Light Eye Contour Palette è possibile ridefinire lo sguardo dandogli ancora più impatto. la palette è piccola e come tutti i trucchi Kat Von D può essere messa in borsa e utilizzata durante il giorno per un ritocco veloce tra un appuntamento e un altro. Anche per la palette di contouring per gli occhi Kat Von D ha studiato un pennello apposito legger e dall’estremità affusolata chiamato Shade Light Eye Contour Brush.

Dopo aver applicato un ombretto sui toni caldi della Shade+Light Eye Contour Quad, Marzia ha applicato sugli occhi di Laura il celebre Tattoo Liner, l’eyeliner liquido con applicatore ultra sottile. Fiore all’occhiello di tutti i prodotti Kat Von D questo eyeliner garantisce una tenuta di 24 ore, è waterproof grazie all sue 325 setole ha un tratto definito e privo di sbavature.

Degna nomina va fatta anche all’eyeliner Ink Liner liquido e waterproof la cui punta in feltro permette di evidenziare gli occhi co un solo gesto.

FOCUS LABBRA

Le labbra di Laura sono truccate con l’Everlasting Lip Liner, la matita labbra a lunga tenuta, dal finish mat e ad alta pigmentazione disponibile in un’ampissima gamma di colori. Dai toni nude passando per il rosso, ad un blu elettrico e ad un verde scuro.

 

Kat Von D ha stupito tutti con una collezione di Make Up attenta all’ambiente e soprattutto attenta alle esigenze di tutto, ma proprio tutte, le sue clienti.

Et Voilà ecco il risultato finale!

FOCUS: MARZIA TUMINELLI

Make up artist dal 1991, Marzia Tuminelli lavora come Make Up Artist per Marc Jacobs e Kat Von D. In passato ha lavorato per marchi come Sisley e in televisione per Mediaset. “Fare la Make Up Artist è il sogno che avevo da bambina insieme alla passione per la pittura. I volti sono le mie tele, che trasformo a seconda delle sensazioni che mi danno”.

FONTI

Intervista dell’autrice

CREDITS

Foto scattate dall’autrice

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *