04:03 am
25 maggio 2018

Harry Potter Fan Fiction Contest!

Harry Potter Fan Fiction Contest!

IL GIORNALE CULTURALE ”LO SBUFFO” INDICE LA PRIMA EDIZIONE DEL CONCORSO DI NARRATIVA “LA VOCE DEI MILLENIALS”
– FAN FICTION POTTERIANE

Gli autori possono partecipare con un solo racconto di lunghezza non superiore alle 6 cartelle e non inferiore a 3 cartelle dattiloscritte, senza limiti di righe, battute o dimensione del carattere. Gli elaborati dovranno essere redatti in lingua italiana.

Sono passati più di vent’anni dalla pubblicazione di Harry Potter e la pietra filosofale. Con il libro, i Millenials hanno un rapporto speciale: è il primo di una saga con cui sono cresciuti, con cui hanno imparato che è il senso di appartenenza a fare la differenza, che non bisogna essere straordinari per poter essere protagonisti di qualcosa di più grande, che per cambiare le cose non occorre ricoprire un ruolo di prestigio, ma solo credere nella propria causa e non soffocare la propria voce. In omaggio a qualcosa che solo la nostra generazione può capire fino in fondo, i racconti partecipanti a questa prima edizione del concorso La Voce dei Millenials dovranno presentarsi come fan fiction della saga di Harry Potter. Saranno ammessi solo racconti strettamente legati al mondo magico creato da J.K. Rowling che NON abbiano per protagonisti i personaggi principali della saga (Harry Potter, Ron, Hermione).

Gli elaborati devono pervenire alla redazione de Lo Sbuffo tramite email inoltrata all’indirizzo losbuffocorrezioni@gmail.com, contenente

  • il racconto in formato .pdf
  • una dichiarazione di paternità dell’opera
  • l’autorizzazione alla divulgazione dell’elaborato qualora figurasse fra i finalisti del concorso
  • nome, cognome, data e luogo di nascita dell’autore
  • indirizzo mail dell’autore

La deadline ultima per la consegna degli elaborati è il giorno 19 maggio. La giuria tecnica selezionerà, entro il giorno 8 giugno 2018, da 5 a 10 elaborati che accederanno alla fase finale del concorso; durante tale fase, i racconti saranno pubblicati sulla pagina Facebook de Lo Sbuffo e la selezione del vincitore sarà guidata dal pubblico dei lettori tramite lo strumento del like al singolo racconto. Il voto assegnato ad un elaborato non pregiudica la possibilità di votare anche un’altra opera. Il racconto che otterrà più voti dai lettori, sarà pubblicato sul sito web de Lo Sbuffo, e il suo autore vincerà il diritto a vedere altri tre racconti pubblicati sul giornale.

Il giornale culturale “Lo Sbuffo” garantisce la massima riservatezza circa il trattamento dei dati personali degli autori, necessari ai soli fini organizzativi del concorso.

Per maggiori informazioni: losbuffocorrezioni@gmail.com

Più in dettaglio

  • I racconti
    Gli autori possono partecipare con un solo racconto di lunghezza non superiore alle 6 cartelle e non inferiore a 3 cartelle dattiloscritte, senza limiti di righe, battute o dimensione del carattere. Gli elaborati dovranno essere redatti in lingua italiana. Saranno ammessi solo racconti strettamente legati al mondo magico creato da J.K. Rowling che NON abbiano per protagonisti i personaggi principali della saga (Harry Potter, Ron, Hermione).
  • Le tempistiche
    La deadline ultima per la consegna degli elaborati è il giorno sabato 19 maggio. La giuria tecnica selezionerà, entro il giorno 8 giugno 2018, da 5 a 10 elaborati che accederanno alla fase finale del concorso; durante tale fase, i racconti saranno pubblicati sulla pagina Facebook de Lo Sbuffo e la selezione del vincitore sarà guidata dal pubblico dei lettori tramite lo strumento del like al singolo racconto. Il voto assegnato ad un elaborato non pregiudica la possibilità di votare anche un’altra opera. Il racconto che otterrà più voti dai lettori, sarà pubblicato sul sito web de Lo Sbuffo, e il suo autore vincerà il diritto a vedere altri tre racconti pubblicati sul giornale.
  • Le modalità di valutazione in fase preliminare
    Durante la fase preliminare, tutti i giudici leggeranno tutti i racconti. Ai racconti giudicati meritevoli, andrà assegnato un punteggio in decimi. I racconti cui invece non verrà riconosciuto un valore anche da un solo giudice, saranno automaticamente esclusi dal pool di possibili finalisti. I racconti finalisti da pubblicare in forma di nota sulla pagina Facebook saranno quelli la cui media delle votazioni assegnate dai giudici risulterà più alta. Verranno selezionati da un minimo di cinque a un massimo di dieci finalisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *