Siete appassionati di relazioni internazionali? Amate mettervi alla prova, cimentandovi in nuove imprese? Le vostre passioni sono viaggiare, conoscere nuove culture, entrare in contatto persone di nazionalità diverse dalla vostra? Ma, sopratutto, credete nell’istituzione dell’Unione Europea e volete conoscerla più a fondo? Allora MiMeu 2018 è l’evento che fa al caso vostro.

Un MEU (Model European Union) è la simulazione di una sessione dell’Unione Europea che ripercorre tutti i processi decisionali, riguardanti in particolare la sfera legislativa, necessari per l’approvazione di direttive e regolamenti. È un evento organizzato da BETA Italia, un’associazione no-profit politicamente indipendente che si propone l’obiettivo di incoraggiare e promuovere la creazione di un’identità europea soprattutto tra i giovani, organizzando eventi e creando opportunità che permettano di scoprire da vicino il funzionamento dell’Unione Europea, ma soprattutto gli ideali ed i principi che sono alla base di questa istituzione. BETA Italia rappresenta solo un ramo della più grande famiglia di BETA Europa, che comprende, tra gli altri, Francia, Bulgaria, Polonia. Bringing Europeans Together Association (questo indica l’acronimo BETA) è stata fondata nel 2009 da nove giovani tedeschi, oggi conta più di 400 membri (studenti e giovani lavoratori) in tutta Europa e prosegue con determinazione nel portare avanti i suoi obiettivi.

È la prima volta che un Meu sbarca a Milano, dal 23 al 27 maggio, e noi dello Sbuffo siamo emozionati di collaborare con BETA e partecipare alla realizzazione di questo progetto. I ruoli per i quali potete candidarvi sono tre: Ministro del Consiglio dell’Unione Europea, Membro del Parlamento Europeo e Giornalista. Nei primi due casi sarete rappresentanti di una nazione europea o di un partito nel dovrete dibattere (e scontrarvi) con gli altri partecipanti per vedere approvate le vostre proposte. Se invece deciderete di partecipare come Giornalisti, oltre ad avere il piacere di lavorare a stretto contatto con noi dello Sbuffo (che coordineremo questa sezione), potrete assistere ai dibattiti, organizzare interviste, conferenze stampa e scrivere articoli che saranno poi pubblicati sul sito ufficiale del giornale di MiMeu.

Rispetto a tutte le precedenti edizioni di Meu, abbiamo quest’anno deciso di introdurre una novità, per rendere i Giornalisti dei veri e propri partecipanti al “gioco politico” che sta alla base di questa simulazione. Saranno infatti create due correnti opposte, una più progressista ed una conservatrice, che, durante le interviste e nella stesura degli articoli, dovranno cercare di mettere in difficoltà i parlamentari della fazione nemica, screditandoli, mettendo in discussione le loro affermazioni, svelando in anticipo le loro possibili mosse e le loro intenzioni.

Se questa presentazione vi ha incuriosito e volete saperne di più, ecco i link alla Pagina fb di MiMeu, il link per potervi candidare come partecipanti a MiMeu 2018 ed il documento che dovete leggere se avete intenzione di candidarvi. Avete ancora tempo fino a lunedì 26 marzo, affrettatevi! Vi aspettiamo numerosi!

FONTI e IMMAGINI: