Non ammette obiezioni
L’implacabile Fato;
Qualsiasi deviazione
È motivo di sciagura.
C’è un destino per ognuno
E pretende di essere seguito.
Non si sceglie il proprio Fato,
Gli si va eroicamente incontro.
Tutte le scelte sbagliate
Sono strade sbarrate
Alle quali non possiamo accedere.
Scovare gli indizi
Per quella segnata è difficile.

Ma il Destino lascia dei segni.

Dobbiamo prendere il posto
Nell’ordine naturale delle cose,
E possiamo solo fare ciò cui siamo destinati.
E vivere.


Credits

Copertina