16 dicembre 2018

Io siamo resilienza di Christian Balzano: il significato del “toro a testa in giù” in via Torino a Milano

Io siamo resilienza di Christian Balzano: il significato del “toro a testa in giù” in via Torino a Milano

Un toro a testa in giù, che pare immergersi con un tuffo nell’asfalto. Questa la scultura, alta tre metri, che sorprende coloro che si ritrovano a passeggiare per via Torino, a Milano.

L’opera, dal titolo Io siamo resilienzaè stata realizzata in bronzo da Christian Balzano e sarà visibile fino al 3 maggio 2018.

Io siamo resilienza di Christian Balzano in via Torino, Milano

In realtà, la scultura non poggia direttamente sul suolo, ma su una base specchiante della sagoma identificativa della mappa della città di Milano, ottenuta sovrapponendo diversi continenti.

Balzano spiega così il concetto del suo lavoro:

Il toro a testa in giù apre alla riflessione sull’ incontro-scontro tra due elementi, una metafora che mi consente di parlare del luogo e del contesto in cui viviamo.

La scultura ha ricevuto commenti negativi da parte del pubblico che, sorpreso dall’inusuale incontro in una via così frequentata nel cuore di Milano, non riesce a coglierne a primo impatto il significato e si ritrova destabilizzato da ciò che vede.

Io siamo resilienza di Christian Balzano in via Torino, Milano

La scultura, a molti sgradevole, può risultare tale solo perché decontestualizzata dal suo significato intrinseco, che permetterebbe di comprenderla e quindi di poterla apprezzare.

A tal proposito è stato posto un breve cartello esplicativo come spiegazione di ciò che il passante si ritrova davanti, così da poterne comprendere il motivo di tale esposizione e il significato dell’opera.

Christian Balzano, nato nel 1969 a Livorno, vive e lavora tutt’oggi in questa città, e Io siamo resilienza, presentata da Banca Generali col patrocinio del Comune di Milano, è parte della personale di Balzano, ospitata nella sede di Banca Generali Private, in Piazza Sant’Alessandro 4, fino al 27 aprile 2018.

La mostra, intitolata Resilienzainclude 30 dipinti dell’artista e alcune sue recenti sculture, in un’analisi che ripercorre la sua carriera e che si rivela esprimere al meglio le riflessioni di Balzano sull’essere umano nella sua dimensione più intima e profonda, e su come ogni individuo reagisca nei momenti di difficoltà.

Io siamo resilienza di Christian Balzano in via Torino, Milano

Il toro che è stato scelto per essere esposto in via Torino è da solo espressione della ricerca artistica di Balzano, in quanto evoca una grande potenza, intrinseca nella figura stessa del toro, che con un notevole slancio, anch’esso indicativo di forte dinamismo, si riflette nella sagoma della mappa milanese, ed è dunque l’agire del toro identificabile con la forza stessa della città di Milano.

La scultura rappresenta quindi la città stessa, come rappresenta tutti noi; è un invito da parte dell’artista ad agire, a porsi con coraggio nelle difficoltà odierne, e a reagire sempre nella vita.

Io siamo resilienza di Christian Balzano in via Torino, Milano

Non è un caso che la scelta dei materiali ricada su bronzo, oro, o altre superfici riflettenti. Questo risulta essere il perfetto strumento con cui l’artista può comunicare al meglio il suo messaggio.

Marco Bazzini, curatore della mostra, descrive con queste parole la produzione artistica di Balzano:

Porsi di fronte alle pitture o alle sculture di Balzano significa iniziare una nuova avventura nel profondo labirinto di noi stessi, svelare e scavare nel nostro istinto, come di fronte ad uno specchio.

Lo stesso titolo dell’opera, e di altre dello stesso artista, porta avanti il binomio io-noi, dove il singolo si fonde con la città, la pluralità.

Tutti noi siamo quel toro.


CREDITS
scattate dall’autrice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.