16 novembre 2018

Io non sono

Io non sono

Io non sono le grida

Non sono i mi piace

Non i giochi di potere

Non la ricerca senza pace

di ciò che potrei avere;

Non sono chi frega

Non sono chi pretende

Non mi piace chi ti offende

Chi non ringrazia il cameriere.

Non sono una di quelle sere

sfondo di una morte

troppo vino menti nere

troppe vite ancora corte.

Io non sono la lacrima

scesa dal suono di un violino

non sono una marionetta

che ride e piange e vive

schiava della tv in diretta.

Non sono chi non ama

Non cerco compagnia

Non voglio cuori spenti

Non voglio cuori infranti

Non voglio smettere di piangere

Non voglio finire credendo

che tutto sia giusto così,

tutto regolare,

se va bene così,

io non voglio non chiedermelo

non voglio non pensare

non voglio morire.

Non chiedermi chi sono

solo cosa non voglio e cosa non sono.

 


CREDITS
Copertina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.