Nel freddo inverno

germogliano le piante più forti

donando i frutti più resistenti.

Due nocciole

su un bianco ramo,

i tuoi occhi,

stendardo bruno

che si staglia inconfondibile

in un campo innevato.

Nato a dicembre,

alle porte dell’inverno,

dolce frutto regalo degli dèi,

Tu che riscaldi

il mio cuore ghiacciato.