01:41 pm
21 settembre 2018

KILL YOUR DARLINGS: QUANDO L’AMORE SUPERA I LIMITI

KILL YOUR DARLINGS: QUANDO L’AMORE SUPERA I LIMITI

Il Novecento è stato un secolo carico di cambiamenti, guerre e rivoluzioni in tutti i campi del conoscibile, tra cui la letteratura e di conseguenza il cinema.

Tra i movimenti letterari spicca quello conosciuto come beat generation – formato da giovani studenti della Columbia e altri amici – ha cambiato per sempre il volto della letteratura americana mettendo in luce aspetti insoliti della mente umana, della sessualità e “dell’andare oltre i limiti“, come avrebbe detto Kerouac.

Kill Your Darlings (2013) è il film che mostra come si è formato il gruppo di beat, traendo spunto dal libro “E gli ippopotami si sono lessati nelle loro vasche”.

La pellicola narra una storia molta dura, carica di emozioni e sentimenti contrastanti che vedono il giovane Lucien Carr alle prese con un vecchio amore che lo perseguita e gli rende la vita (quasi) impossibile. Si tratta di David Kammerer, un uomo alla prese con la ricerca di se stesso. Ma non solo: viene trattata anche l’epifania di Allen Ginsberg, novello poeta dalla mente d’oro.

Non è l’unico film che tratta della formazione del gruppo, ma è uno dei più importanti perché si focalizza su quanto avviene nella mente dei personaggi, più che sulla letteratura in sé. Inoltre, mostra uno spaccato della società americana invitandoci ad entrare in un mondo rigido, crudo, costruito su convenzioni e usi ormai antiquati che i protagonisti vogliono distruggere, o perlomeno migliorare.

Andare oltre nel descrivere la trama significherebbe svelare troppo, per questo motivo, procedo ad elencare altri film, che trattano della beat generation e della loro letteratura:

  1. L’Urlo (2010): in questo film viene esplorato il mondo di Allen Ginsberg, con particolare riferimento alla sua storia d’amore con Peter e alla pubblicazione del poema omonimo al film. Da sottolineare l’interpretazione impeccabile di James Franco.
  2. What Happened to Kerouac? (1985) di Lerner e MacAdams: la storia della morte di Kerouac raccontata attraverso una serie di interviste rilasciate dai suoi amici più stretti.
  3. On the Road di Walter Selles (2012): film che mette sullo schermo la storia narrata nel libro mastro della beat generation: “Sulla Strada”.

Informazioni aggiuntive su “Kill Your Darlings”:

diretto da John Krokidas nel 2013, il quale ha scelto come attori principali Daniel Radcliffe e Dane DeHaan.

FONTI

Il Morandini – Zanichelli

1 comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.