19 gennaio 2019

E’ più importante lo smartphone o la cover?

E’ più importante lo smartphone o la cover?

Oggi lo Smartphone è il prolungamento di noi stessi, l’oggetto dal quale ci stacchiamo meno spesso, il potente e quasi magico mezzo che con maggior facilità ci connette con la vita anche aldilà dell’emisfero. Ciò che serve per effettuare chiamate (e che invece acquisisce numerose altre funzioni) si fa spazio ad essere pure protagonista glamour nelle nostre giornate.

Chi infatti non è ancora stato influenzato dall’inarrestabile moda delle cover per il proprio Smartphone? Colorate o trasparenti, morbide o rigide, ingombranti o essenziali, sono loro il vero intrattenimento attorno al mondo tecnologico della telefonia.

Una cover è più di una semplice protezione: diventa infatti un vero e proprio ‘vestito’ ricco di gusto. Ma non solo… Attraverso una cover si leggono anche citazioni importanti o esilaranti, si manifestano le proprie preferenze in fatto di sport, cinema, musica o arte.

Sempre più negozi si prestano inoltre a personalizzare cover di ogni genere, un modo geniale per mantenere nella propria daily routine quella foto che si ama tanto e che è restata per anni dentro al portafogli oppure una frase che non può soltanto essere impressa sulla pelle o sul diario. Insomma, l’alto design che conferisce un valoroso risultato estetico ai nostri Smartphone sembra rimanere nettamente schiacciato sotto il potente successo di decorazioni oggettivamente più semplici ma, indubbiamente, bizzarre e personali.

Al fianco delle innovative “bikini cover”, rivestimenti che proteggono solamente le due estremità inferiori del telefono, o delle “”cover ad agenda”” in cui una copertina rigida si appoggia magneticamente davanti allo schermo, la vera e propria mania virale è ormai da qualche anno la moda delle cover di Moschino!

Nelle loro mille variazioni, sprigionano mondi colmi di colori, glitter, vanità, dolcezza e sensualità. Grazie al materiale gommoso e al design pop, le cover Moschino sono un raggio di luce e un tocco originale stravagante per rendere le giornate più leggere e frizzanti. Se il classico  “Orsetto Gennarino” è ancora una delle tendenze più richieste dagli appassionati di questa moda, a rubare i nostri cuori sono anche il “Panda Agostino”, la “Mucca Carolina” e “Peppino Principe Ranocchio”.

Ma Moschino non presenta solo simpatici personaggi animaleschi: si diverte infatti a trasformare uno Smartphone in stilosissimi erogatori di detersivo o croccanti patatine fritte, in skateboard, specchi principeschi o stecche di gelato. Insomma, le provocazioni modaiole non sono risparmiate nemmeno sugli Smartphone e il loro successo è impressionante. Nei pomeriggi di shopping, infatti, accanto ad una boutique di abbigliamento si trovano con molta facilità interi negozi che propongono infinite fantasie per “vestire” i nostri amici di ultima generazione.

 

CREDITS

Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *