Dedico a te

Ogni singolo giorno

della mia primavera.

Ogni attesa d’estate,

tutti i voli mancati

e quelli che poi, ho fatto con te.

Ti dedico la nostra

sfrenata libertà

conseguenza solo

della più atroce sofferenza.

Ti dedico tutto quello che abbiamo di simile,

Ti dedico tutto quello che invece è diverso.

Ti dedico,

quella nostra paziente attesa

di correre verso il mondo.

Ti dedico proprio il sapore 
di quelle notti che tu sai,

Ti dedico la follia,
gli sbagli più belli,
Ogni alba più calda
e ogni tramonto gelato.
Te li dedico perché,

con te, non ho paura di me.

 

 

credits