Ogni giorno,
con te,
è il 25 Aprile.
è giorno di Liberazione
e libertà,
di sorrisi ritrovati
e speranze future.

Ogni passo,
accanto a te,
ha lo stesso valore
di un’azione eroica;
della Presa della Bastiglia,
della rivolta pacifica.

Seppur sbilenco,
ogni passo verso di te,
è un passo in più verso la vita,
un congedo dal torpore
a cui mi condanno,
una risalita dagli abissi.

Ogni istante,
insieme a te,
ha l’intensità
dello Sturm und Drang,
di un film di Pasolini,
di un’ode di Alda Merini.

Il sesso,
fatto con te,
ha la dolcezza di un colore,
l’irrequietezza del dolore,
la sfrenatezza di un motore.

Sai di libertà,
di papaveri al vento,
sai di Resistenza,
di armistizio,
di 25 Aprile.

 

credits