02:19 pm
21 settembre 2018

Il tatuaggio che cambia colore in base al tuo stato di salute

Il tatuaggio che cambia colore in base al tuo stato di salute

Chi soffre di patologie croniche come il diabete o è costretto a regimi alimentari particolari a causa di problemi di salute è obbligato a sottoporsi continuamente a noiosi controlli. Ad esempio, chi soffre di diabete è attualmente costretto a monitorare i livelli di glucosio pizzicandosi la pelle con un ago da 3 a 10 volte al giorno. Saranno proprio queste persone a trarre vantaggio dal tatuaggio che cambia colore in base allo stato di salute.

Il progetto si chiama DermalAbyss e l’idea è quella di sviluppare degli inchiostri speciali che grazie alla presenza di alcuni biosensori rispondano alla variazione di alcuni processi metabolici del corpo cambiando colore. La valutazione di questi biosensori si basa sulla rilevazione delle concentrazioni delle molecole nel liquido interstiziale, il liquido che circola tra le cellule dei tessuti e media gli scambi tra le componenti cellulari dei vasi sanguigni.

Credits: Viirj Kan, Katia Vega. Fonte

Fino ad oggi grazie a questo progetto messo a punto dai ricercatori del MIT e della Harvard Medical School è stato possibile produrre tre tipi di inchiostro. Quello che consente di rilevare i livelli di zucchero vira dal blu al marrone nel caso in cui il glucosio nel sangue aumenti. Se invece aumenta il sodio, un altro tipo di inchiostro diventa verde brillante se esposto a raggi ultravioletti. Infine, un inchiostro che assume gradazioni differenti nella scala cromatica dal porpora al rosa riesce ad indicare le variazioni di pH.

In questo progetto la superficie del corpo diventa un display interattivo in grado di fornire in qualsiasi momento degli elementi di diagnosi. Peccato che al momento tutto ciò sia solo una notizia. Il progetto è infatti ancora in fase preliminare poiché gli inchiostri sono stati testati solo su campioni di pelle di maiale e prima di passare alla sperimentazione umana c’è ancora molto da fare.

Images: copertina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.