Il 13 dicembre 2017 è prevista l’uscita nelle sale italiane di un nuovo adattamento per il grande schermo, questa volta è toccato al libro Assassinio sul’Orient Express dell’indiscussa regina del giallo Agatha Christie.

Pubblicato per la prima volta nel 1935 come volume unico in Italia, è il nono romanzo della serie di gialli che vede come protagonista l’investigatore Hercule Poirot, personaggio tanto amato dai lettori.

La Christie scrisse il libro durante un soggiorno ad Istanbul, esattamente nella stanza 441 del Pera Palas Hotel, che oggi è diventata un piccolo museo in onore della scrittrice. Il romanzo è considerato uno dei più celebri e conosciuti, grazie anche a un precedente adattamento cinematografico diretto da Sidney Lumet del 1974 con Albert Finney, Ingrid Bergman, Anthony Perkins, Lauren Bacall, Jacqueline Bisset e Sean Connery.

Ora a riproporlo con l’aiuto di 20th Century Fox ci pensa Kenneth Brangh, regista e protagonista della pellicola, interpretando l’irriverente e stoico baffuto – e che baffi! – detective.

La trama a grandi linee la conosciamo tutti: illustri passeggeri che si trovano a bordo del treno che unisce Istanbul a Calais, sono irrimediabilmente coinvolti nell’atroce omicidio che si compie durante la notte. Un certo Signor Ratchett, un gentiluomo americano viene pugnalato, ben 12 volte nel suo scompartimento e poiché il treno è bloccato per la neve, l’assassino non ha mai lasciato il mezzo e si nasconde apertamente tra i viaggiatori dell’Orient Express. La pellicola vanta un cast di eccezione: Johnny Depp, Michelle Pfeiffer, Daisy Ridley, Josh Gad, Judi Dench, Penélope Cruz, Lesile Odom e Michael Peña.

Vi lascio alla visione del trailer di questo adattamento dalle atmosfere gotiche e dark:

FONTI

https://www.comingsoon.it/film/assassinio-sull-orient-express/53619/scheda/


CREDITS

copertina