10:17 am
24 luglio 2017

Awesome Mix Vol. 2, la colonna sonora di Guardiani della Galassia 2!

Awesome Mix Vol. 2, la colonna sonora di Guardiani della Galassia 2!

 

Appena uscito al cinema Guardiani della Galassia Vol. 2 ha conquistato la maggior parte della critica. Ma non siamo qui a parlare di scenografia, fotografia e quant’altro (se volete l’articolo sul film lo trovate qui) Si vuole parlare di ciò che è un elemento molto importante di un film, specie all’uscita, a cui spesso lo si associa: la colonna sonora.

A volte si riconosce prima la colonna sonora del film stesso, quindi è fondamentale per i produttori centrare la musica o la canzone giusta. In Guardiani della Galassia trovavamo il personaggio dell’amato Chriss Pratt che si portava dietro la cassetta, ricordo della madre scomparsa, intitolata “Awesome Mix Vol. 1” in cui erano registrate canzoni famose ma di cui nessuno sapeva ricordare i titoli. Ci teneva così tanto e -attenzione spoiler! – alla fine del film, scartando il regalo della madre, ecco uscire fuori la seconda parte, Awesome Mix Vol.2.

Sono state rivelate le tracce e, come nel volume 1, si ritorna nel passato, quelle canzoni che ti portano lontano con i loro sound, che sai di aver già sentito da qualche parte. E come a Gamora, ci scappano dei piccoli balletti oppure senti di poter spaccare tutto con lo stesso entusiasmo di Rocket. Non c’è da sorprendersi quindi se anche nel sequel la musica sia importantissima. E anche sul domandarsi se avrà successo oppure no, non si hanno dubbi: già dal solo trailer, con “Fox on the Run”, l’entusiasmo era alle stelle.

Risultati immagini per guardiani della galassia 2 wikipedia

Il regista James Gunn ha potuto scegliere questa volta canzoni più conosciute dal pubblico, grazie anche al budget più elevato rispetto al primo film. Sono state ripescati singoli come “My Sweet Lord” di George Harrison, la famosa “The Chain” dei Fleetwood Mac (dove la band ha voluto vedere e approvare la scena in cui si sente il brano), “Mr. Blue Sky” degli Electric Light Orchestra che accompagna una delle prime scene più forti proprio all’inizio del film.

Qui la playlist creata su Spotify Guardians of the Galaxy Vol. 2 OST – williamearl

La trackilst del nuovo Mixtape di Peter Quill:

  1. “Mr. Blue Sky” Electric Light Orchestra (1977)
  2. “Fox on the Run” Sweet (1974)
  3. “Lake Shore Drive” Aliotta Haynes Jeremiah(1971)
  4. “The Chain” Fleetwod Mac (1976)
  5. “Bring it Home to Me” Sam Cooke (1962)
  6. “Southern Nights” Glenn Campbell (1977)
  7. “My Sweet Lord” George Harrison (1971)
  8. “Brandy You’re a Fine Girl” Looking Glass (1972)
  9. “Come a Little Bit Closer” Jay and the Americans (1964)
  10. “Wham Bang Shang-A-Lang” Silver (1976)
  11. “Surrender” Cheap Trick (1978)
  12. “Father and Son” Cat Stevens (1970)
  13. “Flashlight” Parliament (1978)
  14. “Guardans Inferno” The Sneepers feat. David Hasselhoff (2017)

Credit: img copertina, img 1

Fonti: Spotify

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *