“C’è che ormai che ho imparato a sognare, non smetterò…”.

E i Negrita non hanno smesso di farlo, aggiungendo un altro tassello alla loro lunghissima carriera regalandosi e regalando ai loro fan la ristampa di uno dei loro dischi più apprezzati: XXX, che uscirà nuovamente sul mercato discografico dal prossimo 12 maggio.
Una raccolta di 14 brani che racconta il viaggio compiuto dalla band toscana per masterizzare quello che, all’epoca, era soltanto il loro terzo lavoro musicale. Da Arezzo all’America, New Orleans per la precisione; nel leggendario Kingsway Studio di Daniel Lanois.

Pau (voce), Mac (chitarra ritmica), Drigo (chitarra solista), Zama (batteria) e Franco Li Causi (basso), in quella che all’epoca era la formazione originale, oggi dichiarano sul sito ufficiale dei Negrita:Un racconto, una memoria, una serie di appunti di un viaggio geografico, umano ed artistico: da Arezzo a New Orleans e ritorno, la nostra voglia di comunicare attraverso la musica. Avevano aperto lo sportello, erano balzati in fretta giù dal taxi, in fuga da un ambiente caldo e opprimente che gli aveva incollato la camicia alle spalle, le spalle ai sedili. Ma all’aperto, ancora nessun sollievo, ancora il senso d’immersione provato all’uscita dall’aeroporto. Respirazione e movimenti ingolfati dall’apnea in un fluido caldo e soporifero a metà fra l’aria afosa e l’acqua fumante di una vasca da bagno […]Al caldo grondante e tropicale della Louisiana, s’imponevano, qui, gli umori del Mississippi. Che le finestre stessero chiuse; eravamo comunque nel cuore di New Orleans”.

Hit indimenticabili come Ho imparato a sognare”, “Sex” e “In un Mare di Noia” presero forma appoggiando i loro testi carichi e riflessivi su delle musiche che certificarono il passaggio del rock italiano dalla fine degli anni ’90 all’inizio del terzo millennio.

Attenzione però, perchè le sorprese non sono finite: della ristampa infatti saranno disponibili più versioni.
Nell’opzione CD+DVD saranno presenti due inediti, “Pigro” e “Il peso di quest’eredità”, scritti nella prima pre-produzione di Arezzo. A queste due nuove tracce poi, e alle demo di “Per quello che dai” e di “Era magico”, nella ristampa di XXX sarà da addizionare inoltre una versione riarrangiata con atmosfere Tex-Mex di “A modo mio” ed infine un documentario dove viene descritto il periodo di produzione dell’album.

La Tracklist:

Bong – 0:41
…E intanto il tempo passa – 4:44
In un mare di noia – 4:00
Sex – 3:24
Per quello che dai – 3:13
544 Esplanade – 1:28
Ma come fanno – 4:11
I miei limiti – 2:52
XXX – 3:19
Ho imparato a sognare – 4:15
Era magico – 3:31
A modo mio – 3:51
Io Pocahontas me la farei – 2:34
Lasciami dormire – 5:01

 

Fonti:
XXX (Wikipedia)
RollingStoneItalia

 

Foto: XXX Album Negrita