Infrangono le onde
gli aspri scogli.
Ignare (le onde come gli scogli)
di noi e del tempo.
Quando finiamo di parlare
tramonta il rosso
nel lontano blu.
Ti ho raccontato lontani giorni
ed un altro me, seme
di quello che siede qui.
Forse solo parlandotene
capisco d’averlo superato.
Capisco d’essere cresciuto
nelle parole che ti offro,
segreti quasi mai confessati.
Nei tuoi occhi, fieri e attenti,
vedo riflesso
ciò che voglio essere.

 

 

credits